Brums bon ton

baby fashion

Brums: look bon ton per bambini

Gli impegni nella vita di un bambino sono molti: durante la settimana tra scuola, asilo, calcio, nuoto e giochi al parchetto la scelta dell’abbigliamento si riduce spesso a tuta-tshirt-felpa. La frenesia, si sa, non aiuta a pensare, abbinare, osare look fashion e particolari.

Ed è per questo che, tra le cose che mi piace fare durante il weekend (lenta colazione al bar, brunch o pizza con gli amici, giro in bici tutti insieme, piscina, cinema etc.), c’è anche il piacere di vestirci e vestirli con cura scegliendo outfit speciali da indossare per trascorrere le ore migliori in famiglia.

Bambini e bambine bon ton: sapete già quanto io ami, ogni tanto, vedere Niccolò, Edoardo e Bianca Zoe con abiti eleganti ma comodi, con look casual chic perfetti per un matrimonio o per una cerimonia d’autunno ma ideali anche per una festa in famiglia o, semplicemente, per una domenica delle nostre. E conoscete ormai i miei gusti in fatto di colori: blu in tutte le sue sfumature, grigio, beige, i toni neutri sono sempre i più eleganti e versatili, indispensabili per uno stile da piccoli lord.

Brums bon ton

Come vestire i bambini creando un impeccabile outfit bon ton? Quali sono le regole da seguire per non sbagliare e soprattutto per non esagerare?

Non mi stancherò mai di dirlo: i bambini devono correre, giocare e sporcarsi. Mentre scattavamo le foto che state vedendo (in total look Brums) Nic giocava a calcio, Edo aiutava il giardiniere nella raccolta delle foglie secche e Bianca Zoe correva qua e là nel tentativo di “rubare” i giochi ai suoi fratelli.

Brums bon ton Brums bon ton

Look bon ton sì ma mai troppo costruito o eccessivo. Bambini comodi ma con un tocco di classe e di eleganza.

La seconda regola? Il capo chic va sdrammatizzato seguendo il principio del mix and match. Niccolò indossa una impeccabile giacca piquet con pochette alla quale NON ho abbinato nè cravatta nè papillon. Per Edo invece un cardigan a blocchi di colore che, essendo un capo più versatile, si adatta meglio ad una semplice ma chic cravatta blu navy.

Brums bon ton Brums bon ton

Il cardigan è proprio uno dei must dello stile bon ton, il capo passepartout per eccellenza e, a mio parere, uno dei più comodi da far indossare ai bambini (pensate solo alla facilità con cui si indossa senza l’impiccio del passaggio dalla testa dei piccolini). Un bel cardigan in maglia tricot addolcisce un outfit rigoroso o ancora rende chic il più casual dei look.

Per le bambine il cardigan (della Collezione Fashion autunno-inverno Brums) “si accorcia” diventando uno scaldacuore doppiopetto perfetto – come linea e taglio – per essere abbinato ad un vestitino. E, non dimenticate l'”importanza” di un bel colletto tondo per completare il look bon ton delle vostre piccole!

Brums bon ton Brums bon ton Brums bon ton

A proposito di accessori: per Bianca Zoe ho scelto delle scarpe modello polacchino a contrasto con il meraviglioso ma decisamente importante abito in raso dal mood floreale. Quanto ai collant mi piace osare con un colore vivace che “spezzi”: un blu turchese che si intravede appena tra le foglie del vestito e che lo fa decisamente risaltare.

Brums bon ton Brums bon ton Brums bon ton Brums bon ton Brums bon ton

Per scoprire tutti i capi e le proposte della Collezione Cerimonia bambino e bambina Brums indossati da Nic, Edo e Bianca Zoe, visitate il sito ufficiale del brand. 

Vi aspettano tante idee bon ton per un look da cerimonia o semplicemente da…foto di famiglia!

Brums bon ton

32 anni, vivo a Milano con tre bambini, un Marito ed un grande armadio. Alterno vestiti a libri, parole scritte a quelle parlate.

Lascia un commento