Categoria: Design

La nostra nuova casa

Design

La nostra nuova casa

Lo avrete ormai intuito: stiamo per traslocare nella nostra nuova casa dopo quasi due anni spesi in ricerca della casa perfetta e adempimenti vari.

Alla nascita di Bianca Zoe, infatti, abbiamo capito (non che ci volesse un genio!) di dover abbandonare il nostro trilocale, quello che ci ha visti giovani e senza figli e poi piano piano (per usare un eufemismo) allargarci (oh ma quanti siete insomma!).

Attualmente abbiamo due camere da letto, una con letto a castello per Nic e Edo e una per noi nella quale dorme anche Bianca Zoe nel suo lettino: una soluzione “provvisoria” che necessitava una modifica imminente.

Continua la lettura

Le luci per la nuova casa

Design

Le luci per la nuova casa

Continua la nostra attività di ricerca di materiali e decorazioni per la nuova casa. La scorsa settimana abbiamo (credo) scelto i materiali per i bagni (in questi giorni toccherà alle luci ed alle lampade). In casa ci saranno tre bagni e, nella mia assoluta ingenuità in fatto di arredamento d’interni, ero convinta di poter individuare tre tipologie diverse di piastrelle per i rivestimenti. Errore! Non è elegante! (cit. il nostro architetto). Due su tre dovranno essere “coerenti” e dovranno “parlare lo stesso linguaggio”, altrimenti c’è un alto rischio di dozzinalità.

Continua la lettura

Come arredare un ufficio in casa

Design

Come arredare un ufficio in casa

Due sono le stanze della nuova casa per le quali Marito mi ha lasciato libertà di scelta al 100%: la cameretta di Bianca Zoe (sulla quale ricerco materiale su Pinterest da mesi e mesi) e il piccolo studio in taverna.

Si tratta di una stanza separata dal resto da una porta scorrevole che vorrei utilizzare appunto come ufficio casalingo per me (e come camera porta chitarre di Marito).

Attualmente il mio computer vaga in giro per la casa senza una meta e senza una collocazione fissa, solo e abbandonato dalle sue fedelissime compagne – la scrivania e la sedia da ufficio; a volte scrivo sul tavolo della cucina, altre volte seduta sul divano, altre a letto o ancora nella cameretta dei bambini seduta per terra.

Continua la lettura

Baby monitor: quale modello scegliere?

Design

Baby monitor: quale modello scegliere?

Vedo sempre troppe mamme criticate o derise perché insicure e dubbiose nella gestione dei loro bambini, soprattutto appena nati. È come se ci fosse un unico e dominante modello di maternità fatto di solidità e risposte alle mille domande di ogni giorno, come se una mamma non possa mai essere debole. E invece no, credo che l’insicurezza faccia parte di noi e che ci aiuti a decidere e crescere come genitori.

Credo che una mamma debba fare ciò che ritenga più giusto per “risolvere” le incertezze e per rendersi più forte, magari utilizzando prodotti apparentemente semplici. Strumenti d’uso quotidiano per facilitare il nostro ruolo e gestire le emergenze all’ordine del giorno con un bebè. Un baby monitor che ci regali, grazie alla tecnologia, il dono dell’ubiquità che noi tutte vorremmo possedere.

Continua la lettura