Categoria: lifestyle

O carina o intelligente. O madre o donna

lifestyle

O carina o intelligente. O madre o donna

Non sono sempre stata una persona snella: da piccola ero rotondetta, io stessa mi definivo cicciottella. Ero molto golosa, mia madre vigilava sul cibo spazzatura ma facevo poco sport e giocavo il più delle volte in casa. Facevo una vita sedentaria davanti a libri, bim bum bam e Tegolino Mulino Bianco. Ma non ricordo alcun complesso sul mio peso, i kg in più non erano poi così tanti e io ero la classica bella bambina con gli occhioni blu (in sostanza Edoardo con i capelli un po’ più lunghi). Anzi, se c’è qualcosa che ricordo bene di quegli anni è il continuo ripetere da parte di mia madre che “l’aspetto fisico non è importante, conta studiare” (anche a fronte del mio essere una bimba abbastanza vanitosa).

Continua la lettura

Cybex Yema: babywearing con stile

lifestyle

Cybex Yema: babywearing con stile

Ho recentemente riscoperto la mia anima sportiva nascosta prima sotto pile di libri da studiare e dopo sotto quintalate di pannolini e panni da lavare. La verità è che non sono mai stata una persona atletica, anzi, sono più il genere divano-libro-tisana con biscotti al cioccolato. Non amo la natura, non amo le passeggiate, non amo l’aria aperta, mi piacciono il cemento, il traffico, il rumore, le luci soffuse, la pioggia, la notte, l’autunno.  O meglio, mi piacevano. Poi sono diventata mamma e, negli ultimi 6 anni, ho passato più tempo al parchetto sotto casa che in giro per negozi.

Continua la lettura

Ricette veloci per (non far scappare) i bambini

lifestyle

Ricette veloci per (non far scappare) i bambini

Credo che i miei figli siano seguaci della dieta del digiuno. Il cibo, per loro, è un apostrofo stressante tra le parole Lego e Spiderman. Ogni cena si trasforma in una snervante battaglia psicologica, chi molla per primo la forchetta è perduto.

Per fortuna a scuola mangiano di gusto e quindi, come ama ripetere il nostro pediatra, un pasto completo (ed equilibrato) al giorno è assicurato (durante le vacanze sono problemi). Devo dire che io affronto la loro inappetenza con calma e serenità, sono stata una bambina e una ragazza inappetente e ho avuto, invece, una mamma estremamente apprensiva sull’argomento.

Continua la lettura

L’educazione alla bellezza

lifestyle

L’educazione alla bellezza

Se c’è una cosa che più di tutte mi ha sorpreso del mio essere mamma è cambiare prospettiva su ciò che prima ritenevo “risolto” nella mia mente. Quando una persona è davvero bella? I bambini ci insegnano con la loro logica stringente che “la maestra è bella perché è dolce, brava e gentile e perché sa giocare bene” (queste le parole di Niccolò a 3 anni)

La bellezza non è solo estetica o apparenza, nasce da dentro perché parte da un sentimento, da un’emozione che si manifesta e traduce poi in parole, pensieri, sguardi, modi di essere e di fare. È la libertà di accettarsi e accettare gli altri o, a volte, il volersi vedere diversi e lavorare in quella direzione.

Continua la lettura