Categoria: lifestyle

Back to school: tutto l’occorrente per il rientro

lifestyle

Back to school: tutto l’occorrente per il rientro

Questa è la settimana del grande rientro a scuola: mamme in bilico tra gioia incontenibile e lacrime a fiumi per il debutto in nuove scuole (io al primo giorno di scuola elementare di Nic) e bambini assonnati ma felici di conoscere nuovi amici o ritrovare quelli vecchi.

E allora, mamme, asciugate le lacrime o interrompete i grandi festeggiamenti e prendete carta e penna: cosa serve davvero per l’asilo nido e la scuola materna? Nello zainetto cosa ci metto?

Back to school: tutto l’occorrente per il rientro

Continua la lettura

Mamma di tre: il ritorno

lifestyle

Mamma di tre: il ritorno

Dopo 17 mesi e mezzo di onorato servizio nel club delle mamme di tre posso dirvelo: la realtà ha di gran lunga superato la fantasia gli incubi ed è meglio molto peggio di ciò che sembra.

La mamma di tre ha i sensi l’udito di una lepre, lo sguardo di una lince, i peli di una scimmia e la voce della Raffa Nazionale del Drive In. Quando il bambino si avvicina alla suddetta buttando là la classica frase “Mamma guadda ho fatto %/%($/&!%£7 con il pallone in acqua e scappa volata, capito? Ah c’era pure %/$/%(/!” lei (cioè io) rispondo con un “BRAVISSIMOOOO!” che Maria Callas levati e con l’entusiasmo dei naufraghi dell’Isola dei Famosi davanti alle polpette al sugo fredde. Cioè della frase non c’ho capito un kaiser, ero distratta come sempre, non so se il figlio in questione sia da lodare o da rimproverare ma resto ottimista e lo lodo frettolosamente ed esageratamente sperando che si allontani alla svelta.

Continua la lettura

Un’estate semplice

lifestyle

Un’estate semplice

Giocare in cortile sotto il sole d’agosto e imparare ad andare in bicicletta senza rotelle.

Aspettare la barca dei pescatori e prendere in mano un pesciolino appena pescato.

Sedersi in riva al mare, chiudere gli occhi e guardare in alto con lo sguardo della fantasia. Cercare tutti i sassi verdi e blu da collezionare.

Capovolgere le regole di casa e della stagione invernale: mangiare il secondo prima del primo, in piedi, davanti alla brace, mentre ci si cuoce un po’ al sole.

Continua la lettura

Il privilegio di avere un maschio, la fortuna di avere una femmina

lifestyle

Il privilegio di avere un maschio, la fortuna di avere una femmina

“Non è un paese per femmine”: titolo di una lettera inviata a Concita De Gregorio lo scorso 3 agosto.

Una mamma in attesa racconta di aver dovuto subire, durante la gravidanza, alcuni commenti del tenore: “Che bella pancia! Conosci il sesso?’. ‘Sì, è una femmina’ – ‘Ah, peccato! Ma dai non importa, l’essenziale è che stia bene’. 
E ancora da parte di un ginecologo: ‘Il liquido amniotico è perfetto, prendiamo la misura del femore… perfetta anche questa, la circonferenza del cranio anche, signora suo figlio sta crescendo benissimo. Anzi sua figlia: questa volta non è riuscita a fare il maschio!’.

Continua la lettura