mamma blogger

baby fashion Family life

La mamma di tre

La mamma di tre non dorme, sonnecchia.

La mamma di tre non cucina, assembla ingredienti a caso.

La mamma di tre non si lava, si sciacqua.

La mamma di tre non mangia, recupera avanzi.

La mamma di tre non sterilizza i ciucci mettendoli a bollire in un pentolino, li scioglie (giuro, successo alla sottoscritta due sere fa).

La mamma di tre non beve il caffè, mangia quello solubile a grandi cucchiaiate.

La mamma di tre non legge un libro, guarda le figure.

La mamma di tre è una centometrista perché sa che tra “mamma devo fare la cacca” a “mamma l’ho fatta addosso” intercorrono 9″58.

La mamma di tre non fa la tinta ai capelli, usa i pennarelli dei figli per coprire i capelli bianchi.

La mamma di tre non cammina, corre e inciampa nei giochi.

La mamma di tre non ha un marito, ha un papà-di-tre come compagno. Poveri loro.

La mamma di tre non fa conversazione, è regredita alla fase della lallazione.

La mamma di tre non ha amiche, l’ultima l’ha persa tra le parole “Mamma” e “chi è questa vecchia signora?”

La mamma di tre non fa le cose in grande, usa solo teneri diminutivi.

La mamma di tre non suda, evapora.

La mamma di tre non chiama il pediatra (che, detto tra noi, la evita come la peste bubbonica), lo bracca. “Dottore, so dove abiti e come si chiama il tuo pesce rosso”.

La mamma di tre crede ai miracoli, tipo quella volta che i bambini hanno dormito contemporaneamente per 25 minuti e lei ha scoperto in fondo al freezer una vecchia vaschetta di gelato al pistacchio.

La mamma di tre FA shopping. Perché se lo merita.

La mamma di tre sa che, in fondo, può sempre andare peggio: tipo essere una mamma di quattro!;-)

32 anni, vivo a Milano con tre bambini, un Marito ed un grande armadio. Alterno vestiti a libri, parole scritte a quelle parlate.

Lascia un commento

Commenti (2)