MotionSense Electrolux

baby fashion

Maggiordomo?Babbo Natale?No!MotionSense!

Con le pulizie sono una frana, o meglio è una questione della quale non mi interesso più di tanto. Ho il privilegio di avere chi mi aiuta ogni settimana ed un Marito molto più focalizzato di me sui lavori domestici.

Con tre bambini per casa (e un lavoro a tempo pieno) però, desiderare una casa pulita è un po’ come immaginare di trascorrere anche un solo weekend invernale senza che uno dei nanetti venga colpito da un virus influenzale: matematicamente impossibile.

Il problema adesso è lei: Bianca Zoe, la gattonatrice folle. Lei che da un paio di settimane pulisce il pavimento con mani e ginocchia e che, ogni tanto, presa dall’euforia, si mette pure ad assaggiarlo. E così, sono corsa ai ripari. No, non sono fuggita alle Maldive con un biglietto di sola andata, ho chiesto aiuto a Lui. Marito? Un maggiordomo? Babbo Natale?

Naaaaa! MotionSense di Electrolux, il nostro nuovo inquilino.

Il più entusiasta dell’arrivo sicuramente Marito il quale ha recentemente stilato una classifica dei suoi preferiti in famiglia, il robot mi precede già di un posto e punta dritto a superare anche l’amata chitarra.

Proprio vero che se non si prova non si può capire. Di cosa parlo? Dell’amore? Dell’amicizia? No, del robot aspirapolvere! In un giro per casa ha aspirato talmente tanta polvere da farmi sentire una pessima persona: ero convinta di vivere e far vivere i miei figli in un ambiente abbastanza pulito. Da quel momento in poi MotionSense è quasi sempre in funzione (il suono oltretutto concilia incredibilmente il sonno della piccolina cullandola in sogni di igiene e ordine domestico).

MotionSense Electrolux

I punti di forza?

L’assoluta novità sta nella forma triangolare Trinity di MotionSense di Electrolux, forma progettata per arrivare dove gli altri robot non arrivano (angoli e bordi compresi o lungo le pareti di casa); raggiunge l’80% in più degli spazi di piccole dimensioni rispetto agli altri aspirapolvere robotici.

Il robot è programmabile anche con cadenza giornaliera, ogni giorno stessa spiaggia stesso mare, no, scusate, ho avuto un attimo di confusione, dicevo che ogni giorno al medesimo orario faccio partire un ciclo di pulizia. È sensibile, perché dotato della tecnologia Adattiva capace di personalizzare pulizia e spostamenti in base ad ambiente e pavimentazione.

MotionSense Electrolux MotionSense Electrolux

MotionSense è progettato per pulire anche sui tappetti spessi fino a 2 cm (grazie alla sua spazzola extra-large PowerBrush ed alla funzione ClimbForceDrive) e per girare intorno agli oggetti di grandi dimensioni: non sarà quindi necessario sollevare sedie o piccoli tavolini. È infatti dotato di un sistema di rilevamento degli ostacoli e anti-caduta a raggi infrarossi, utilissimo ad esempio in caso di scale.

Come funziona?

Viene venduto con una base di caricamento a terra (la batteria è in litio veloce da ricaricare e di lunga durata) da appoggiare ad una parete, il consiglio è di tenere il robot sempre in carica quando non viene utilizzato; al termine della pulizia, comunque, MotionSense torna autonomamente alla base (anche se collocata in un’altra stanza). Il telecomando permette, invece, di controllare il robot in modalità remota indicando, anche, con le frecce la direzione di pulizia.

In dotazione con MotionSense anche una barriera virtuale che crea una linea invisibile di 2 metri da utilizzare per delimitare l’area di pulizia (da collocare ad esempio all’ingresso di una stanza).

MotionSense Electrolux

Ciliegina sulla torta? La Trinity Assistance, una speciale garanzia di Electrolux per chi acquista MotionSense, un servizio di assistenza post vendita che prevede ritiro e riconsegna del prodotto laddove ci fossero problemi da risolvere o riparazioni da fare.

Amiche, lo so che “fa brutto” chiedere l’aspirapolvere robotico come regalo di Natale, un po’ come quando il fidanzato si presentava con il frullatore ma vi assicuro che un frullatore non potrà mai cambiarvi la vita come MotionSense. Ed il tempo guadagnato sarà tempo speso in shopping, magari mentre il vostro lui si diletta a provare il robot tramite un’esperienza di realtà aumentata con il proprio smartphone presso gli store Expert e Expert Comet selezionati.

La fatica risparmiata potrà essere investita in attività di pubblica utilità tipo riordinare gli armadi per ridare una chance ai vostri capi tristemente abbandonati da un paio di stagioni!

MotionSense Electrolux

32 anni, vivo a Milano con tre bambini, un Marito ed un grande armadio. Alterno vestiti a libri, parole scritte a quelle parlate.

Lascia un commento