Una storia semplice

Family life

Una storia semplice

Mi ha vista un giorno, camminavo verso la mensa aziendale e ha pensato che fossi bella.

Mi ha incontrata spesso in quei giorni. Io non sapevo chi fosse, non ricordo nulla. Ha iniziato a parlare di me con i suoi amici chiamandomi T.F. (“The Favourite”).

Dopo qualche giorno un suo collega mi ha vista parlare con un altro collega in comune e glielo ha riferito: “Niccolò la conosce!”.

E lui ha chiesto a Niccolò chi fossi. Niccolò ha risposto che sì mi conosceva ma che avevo un nome di merda.

Continua la lettura

Braccialetti Identificativi Stikets: come non mi perdo il bambino!

Family life

Braccialetti Identificativi Stikets: come non mi perdo il bambino!

Non mi è mai (o forse dovrei dire ancora) successo di perdere di vista i bambini.

E dire che da piccola sognavo di essere io, almeno per una volta, la piccola Olga che aspetta i suoi genitori presso il banco informazioni. Immaginavo attese a base di gelato e caramelle per tranquillizare il piccolo di turno e, all’arrivo di mamma e papà un abbraccione da film seguito da un bel “compra tutto quello che vuoi” per festeggiare il ritrovamento.  Ma figuriamoci, io al supermercato non mi sono mai smarrita, mia madre era una sorta di cane da caccia, non mi teneva per mano, mi stritolava il polso guardandomi tra i fulmini e le saette del rimprovero muto, arte nella quale era una campionessa indiscussa (altro che Kate Middleton in visita ufficiale).

Continua la lettura

La merenda al mare per i bambini

Family life

La merenda al mare per i bambini

Cosa mangiare in spiaggia con i bambini? Qual è la merenda ideale per loro?

Da un paio di giorni siamo tornati al mare passando dalla Puglia alla Sicilia con un piccolo pit stop a Milano durante il quale ho portato Bianca Zoe a fare il “tagliando” dalla pediatra.

“Oh ecco la bambina mignon!” (Ottimo, ho pensato, iniziamo bene).

Continua la lettura