Tag: fashion kids

Flamingo Mania: le origini della moda dell’estate

baby fashion

Flamingo Mania: le origini della moda dell’estate

Fenicotteri rosa: la mania dell’estate 2017

Tutti sono ormai pazzi per i fenicotteri ma pochi sanno che la Flamingo Mania ha origini lontane: nel 1957 Don (Donald) Featherstone impiegato alla Union Products (ditta specializzata in manifatture di plastica) inventò la famosa statua in palstica a forma di fenicottero rosa che divenne ben presto un’icona della cultura pop negli Stati Uniti e iconico oggetto di arredo dei giardini americani (nonchè premiata con il Nobel per l’Arte nel 1996).

Nel 1972 con l’uscita del film Pink Flamingos di John Waters i fenicotteri di plastica divennero lo stereotipo del prato kitsch della middle classe americana.

Continua la lettura

George e Charlotte: come imitare lo stile dei principini

baby fashion

George e Charlotte: come imitare lo stile dei principini

Il 22 luglio il principino George ha compiuto 4 anni; lui e la sorellina Charlotte sono reduci da un viaggio di Stato con mamma Kate e papà William tra Polonia e Germania in occasione del quale abbiamo potuto ammirare gli eleganti look scelti per i piccoli principini.

Fin dalla sua nascita George ha “dettato legge” in fatto di moda: la copertina con cui è stato avvolto nelle primissime pre di vita (di Aden + Anais) ha subito un boom di vendite pari al 2000 per cento (il cd. “Prince George Effect”). Ciò che indossano George e Charlotte va a ruba nei negozi (come del resto gli abiti portati dalla loro mamma) e, il bello è, che i capi in questione sono spesso assolutamente accessibili ai più.

Continua la lettura

Sandali da spiaggia per bambini

baby fashion

Sandali da spiaggia per bambini

Due anni fa in preda ad una mania di revival anni 80′ ho acquistato per Niccoò e Edoardo i mitici sandali ragnetto in gomma. Mai scelta si rivelò più infausta.

Un modello che adoro, per carità, ma scomodo per andare in spiaggia (soprattutto una spiaggia con ciottoli come quella che frequentiamo in Sicilia) e inadatto per bambini tra i 2 e i 4 anni. Non è infatti facile centrare il buchino della linguetta e questo rende più difficile per un bimbo indossare i sandaletti senza l’aiuto di un adulto.

Continua la lettura