Trombetti

Il complesso di EdiNo

Edipo uccise il padre e sposò la madre.

Edino vorrebbe mandar via Marito e rimanere da solo con la mamma. Il complesso di EdiNo.

“Edo andiamo a prendere Niccolò a scuola?”, “No!Voglio stare a casa solo con te!”

Quando mi vede dopo giusto un paio d’ore di assenza ha lo stesso sguardo sognante che ho io quando apro il barattolo di Nutella nuovo. “Maaamma! + grande sospiro stile romanzo ottocentesco”.

“Papà tu sei bLutto vai via!”. “Ah, vado in box?” “Si vai, ciao!”

“Voglio l’acVa!”. Marito si alza per prederla. “NOOOO TUUU LA MAMMAAAAA!”.

“Papà sei IMPOSSIBILE!”

Al mattino, al risveglio: “Mammina ti ho sognato”.

“A cosa seLvono le mamme?”. 

Quanto alla gravidanza siamo in piena fase negazionista.

Ieri sera leggevamo la storia di “Lisa e il pancione della mamma”: “Se è un maschio avrò un fratellino, se è una femmina avrò una sorellina”. Papà a Edo: “E tu cosa avrai?”. “Io HO LA MAMMA”. “No, intendo fratellino o sorellina? Ci pensa su: “Io NIENTE!”.

Passati 5 minuti: “La mamma ha il pansone glosso peLché ha mangiato tloppo!”. Non fa una piega. Non c’è nessuna sorellina, solo parecchio cibo.

L’altro giorno: “Mamma vieni qua che fasso la puntuLa”. “Oh si che bello giochiamo al dottore e dove me la fai la puntura?”, “Sul pansone e poi metto celotto!”. “Simo, aiuto, tuo figlio vede la sorellina come una malattia!!!”.

“Niccolò, Edoardo, presto, venite qua, la sorellina ha il singhiozzo, vi faccio sentire!”. Nic arriva felice e mette la sua manina. Edoardo passa al volo, ci regala una manata gentile e scappa via “Ho da faLe mamma!”.

“Mamma tu sei come mamma coniglio”. “Oh no Edo lei ha partorito due gemelli!”

La psicologa del nido sostiene che la faccenda della sorellina non bisogna ricordargliela così spesso. Il risultato?Che di Fratella io e Marito parliamo in incognito, usando una sigla (che guarda caso corrisponde a quella di una provincia italiana nonché alle iniziali del suo futuro nome).

Fratella fa provincia.

Mamma

(Belli i tempi in cui, incinta di Edoardo, il fratellone Niccolò accarezzava il pancione con aria sognante…ne vedremo presto delle belle).

 

ME
OLGA ZAPPALA'

 

TUTTI I MIEI ARTICOLI
ISCRIZIONE NEWSLETTER

I miei Tweets
I MIEI PINS

THE LITTLE EMPORIUM