Tag: vita da mamma

L’educazione alla bellezza

lifestyle

L’educazione alla bellezza

Se c’è una cosa che più di tutte mi ha sorpreso del mio essere mamma è cambiare prospettiva su ciò che prima ritenevo “risolto” nella mia mente. Quando una persona è davvero bella? I bambini ci insegnano con la loro logica stringente che “la maestra è bella perché è dolce, brava e gentile e perché sa giocare bene” (queste le parole di Niccolò a 3 anni)

La bellezza non è solo estetica o apparenza, nasce da dentro perché parte da un sentimento, da un’emozione che si manifesta e traduce poi in parole, pensieri, sguardi, modi di essere e di fare. È la libertà di accettarsi e accettare gli altri o, a volte, il volersi vedere diversi e lavorare in quella direzione.

Continua la lettura

Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio

Family life

Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio

“Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”, recita un antico proverbio africano.

Noi oggi come madri, come genitori, come famiglie ce la dobbiamo cavare da soli. E non parlo, almeno non nel mio caso, di parità genitoriale o di quanto le responsabilità generalmente ricadano tutte sulla madre, mi riferisco al valore e all’importanza che i figli dovrebbero avere per la società intera e che invece non hanno più.

Continua la lettura

Una nuova narrazione per la nostra vita da adulti

Family life

Una nuova narrazione per la nostra vita da adulti

Si dice spesso che i figli cambino il punto di vista e la prospettiva dei loro genitori.
Che regalino una nuova lente con la quale osservare il mondo, fatta di incoscienza e, al tempo stesso, di grande serietà.
Una lente senza alcun filtro o alcuna protezione.  Quante piccole richieste ci fanno ogni giorno i nostri figli con una determinazione e una convinzione che a torto consideriamo inappropriata?

Continua la lettura

Pulizie di primavera? Ci pensa Yougenio!

lifestyle

Pulizie di primavera? Ci pensa Yougenio!

“A dirty house is a sign of a brilliant party!”

A casa nostra è festa ogni giorno…L’ho spesso dichiarato, con le pulizie domestiche non ho molta dimestichezza soprattutto da quando sono diventata tris-mamma.

Quello che mi preoccupa, aldilà delle pulizie ordinarie, sono le grandi pulizie straordinarie. Le pulizie di primavera che ho brutalmente eliminato dalla mia vita al grido di “non ci sono più le mezze stagioni!”; è la pianificazione a fregarmi, tipo “Ogni quanto vanno puliti i vetri e lavate le tende? Ed il frigorifero? E le porte queste sonosciute?” é proprio una gran fortuna aver sposato il re della pianificazione (Marito fa questo di mestiere più o meno) che ama sconfiggere la polvere nei pertugi più impervi della casa.

Continua la lettura