Tripp Trapp Stokke

Design

Tripp Trapp Stokke: in 5 allo stesso tavolo

Bianca Zoe è ormai nella fase di totale emulazione dei fratelli. Gioca con le loro macchinine, legge (strappandoli) i loro libri, li attende con ansia al rientro da scuola, li insegue in cameretta e mangia ciò che mangiano loro. Mi è capitato che, qualche sera, rifiutasse la sua pappa (uguale a quella dei fratelli) per chiedere, gesticolando, di mangiare dal loro piattino. E così, per renderla ancora più partecipe della nostra vita a 5, abbiamo deciso di farla sedere a tavola con noi senza l’intermezzo di un vassoio da seggiolone e utilizzando la ormai mitica sedia alta per bambini: la sedia Tripp Trapp® Stokke, una seduta alta – progettata per adattarsi a ogni tavolo e per portare il bambino nel cuore della famiglia.

Niccolò e Edoardo utilizzano le sedie Stokke già da molto tempo sia a tavola che in cameretta e amano la possibilità di raggiungere altezze pari a quelle di noi adulti.

Tripp Trapp®: la prima sedia che si evolve con il bambino

Non si tratta di un semplice seggiolone in legno per neonati e bambini, Tripp Trapp® cresce con il bimbo (è regolabile in altezza e profondità) supportandolo correttamente ed ergonomicamente in ogni fase della crescita e dello sviluppo (cui corrisponde anche una diversa postura) nei tre punti vitali del suo corpo. La sedia Tripp Trapp® è stata creata nel lontano 1972 dal designer Peter Opsvik e non ha mai avuto bisogno di un restyling perché è perfettamente funzionale (e dallo stile contemporaneo) ancora dopo 40 anni. 

Tripp Trapp Stokke

Noi l’abbiamo scelta nel più classico dei colori, il bianco, per svariate ragioni tra cui un trasloco (quasi) imminente. Tra qualche mese andremo in una nuova casa più grande nella quale Bianca Zoe avrà una cameretta tutta sua, interamente bianca (come bianca sarà pure la cucina). Ho quindi immaginato un utilizzo futuro della Tripp Trapp® per colorare alla scrivania o fare i compiti, una sedia che è anche un pezzo di design perfettamente integrabile nell’arredamento.

la sedia Tripp Trapp® stokke si arricchisce di nuovi colori e diventa “unica”

Da qualche mese è infatti possibile personalizzare il vostro Tripp Trapp® incidendo il nome del bimbo/bimba. O anche con il soprannome (io avrei potuto far scrivere Gianni ma forse non avrei più avuto il suo perdono!).

Tripp Trapp Stokke

Tripp Trapp® Stokke è arricchita da una serie di accessori indispensabili soprattutto per i neonati e per i bimbi più piccoli che stanno in posizione seduta ancora da poco tempo: il Tripp Trapp® Newborn Set (la sdraietta), il Baby Set, le cinture di sicurezza, i cuscini per la seduta e lo schienale (disponibili in diversi colori e fantasie), il vassoio, i pattini antiscivolo.

Stokke

Quanto a Bianca Zoe, beh, lei sta già tentando la grande scalata ed arrampicata alla sedia: un piccolo passo per una bambina, un grande spavento per la mamma!

Stokke

 

32 anni, vivo a Milano con tre bambini, un Marito ed un grande armadio. Alterno vestiti a libri, parole scritte a quelle parlate.

Lascia un commento