Skip to content

Il compleanno di Niccolò con Kenzo Kids

Penso spesso a cosa ricorderanno da grandi i miei bambini della loro infanzia.
Se dimenticheranno le urla e i rimproveri, i momenti di nervosismo della mamma e i litigi tra di loro. Se ricorderanno gli sguardi, gli abbracci, le risate senza ragione.

Se, con il senno di poi, apprezzeranno gli sforzi che oggi non possono (e non devono) cogliere. Quelli per renderli sereni nonostante il quotidiano che spesso ci travolge con il suo incessante cammino.

Se ricorderanno tutto di questi anni: i più felici della loro vita oggi, tra i più felici domani.  Quelli del sorriso come regola, degli inverni pelle a pelle e delle estati occhi negli occhi a mescolare sonni e respiri in case delle vacanze che già profumano di noi.

La nostra estate inizierà ufficialmente l’8 giugno, ultimo giorno di scuola e giorno nel quale Niccolò festeggerà i suoi 7 anni con un leggero anticipo. Il suo compleanno è il 9 luglio ma il destino dei nati a luglio e agosto è quello di non riuscire mai a festeggiare con i propri compagni di classe (io sono nata il 2 luglio e ne so qualcosa…). E così, da un paio d’anni, in barba alle credenze e superstizioni popolari (che personalmente aborro), facciamo una grande festa in giugno nel giardino di casa dei nonni.

Niccolò, in fissa come la sottoscritta per le feste a tema, ha chiesto, come ogni anno, un football party. Io ho fatto alcune controproposte giusto per variare (e perché siamo ormai stufi del calcio) e siamo infine giunti ad un accordo degno dei più valorosi belligeranti: food fiesta sia! Un party a tema cibo che piace ai bambini con qualche richiamo al mondo del viaggio e un omaggio alle mie due città del cuore, quelle che hanno fatto da cornice ai momenti più felici tra me e Simone: New York e Parigi.

Kenzo kids

KENZO ABBIGLIAMENTO BIMBI 

Come organizzare una perfetta food fiesta? Due elementi non potranno mancare: una super merenda e un outfit degno di un giorno così speciale!

Uno strappo alla regola “culinario” è naturalmente ammesso per il compleanno e quindi via libera a donuts al cioccolato e alla fragola, a cupcake alla vaniglia, a croissant salati con prosciutto e a rinfrescanti ghiaccioli alla frutta.  Per chiudere il pomeriggio e far sì che le mamme e i papà degli invitati possano rilassarsi (non pensando alla cena da preparare), hot-dog per tutti!

Kenzo kids

La scelta dell’abbigliamento per bambini è, come sempre, la parte che preferisco e sulla quale sono decisamente più ferrata.

Per Niccolò, Edoardo e Bianca Zoe total look firmati Kenzo Kids che, per la primavera-estate 2018, ha creato una intera collezione Food Fiesta dal mood funny e pop. Colori accesi per bambini dinamici e giornate spensierate.

Partiamo naturalmente dal festeggiato: Niccolò ha una carnagione chiarissima e sta molto bene con colori accesi e brillanti. Per lui ho scelto la t-shirt verde con l’iconica tigre simbolo del brand e le altre stampe caratteristiche della collezione, giochi di righe orizzontali e verticali e un croissant birichino che gioca a fare il ragazzo (proprio come Nic). Maglia da abbinare a morbidissimi pantaloni con logo e alla felpa Kenzo con un alternativo Hot-Dog Statua della Libertà che tiene in mano una torcia-gelato – diventata ormai un must per grandi e piccini – tutto in blu navy. Sapete quanto io apprezzi le tute di qualità per la loro versatilità e la possibilità di utilizzo 365 giorni all’anno (noi la porteremo sia al mare che in giro per l’Europa durante il nostro tour estivo).

Kenzo kids Kenzo kids

Magliette Kenzo a tema food fiesta o felpa Kenzo bambino: quale capo preferite?

Per Edoardo scelgo sempre colori più tenui che facciano risaltare i suoi grandi occhioni verdi, me lo immagino già con l’abbronzatura da sole del sud Italia e la sua maglietta Kenzo bianca indossata con i pantaloni in felpa grigio melange e logo glitterato (vi ho già raccontato della passione per i glitter di Edo?) e con la sweatshirt verde che alterna stampe a divertenti patch food & travel.

Kenzo kids Kenzo kids

Kenzo bambino: look perfetto anche per i più piccini 

Kenzo kids

Bianca Zoe è decisamente più tipa da leggings e maglia o jeans e felpa che da vestiti per bambina. La felpa con il cappuccio è il mio pezzo preferito: in un azzurro polveroso che trovo adattissimo ad una bimba e decisamente più particolare del solito rosa (capo naturalmente unisex). Lei l’ha subito amata e non se ne separa più! I jeans Kenzo bambina hanno una vestibilità abbastanza stretch ma comoda e i laccetti in vita per adattarli anche alle bimbe più magre, sono arricchiti da patch con cono gelato e logo che rende omaggio a Parigi e New York. La chicca? Una piccola tigre come bottoncino sulla tasca. Per le occasioni in cui si corre senza mai fermarsi optiamo per i leggings bianchi con scritte alternate a disegni (adoro le mele psichedeliche!).

Kenzo kids

Kenzo kids

E la mamma party planner? Lo zaino Kenzo must have di questo 2018 me lo sono meritato o no?

Kenzo kids

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.