Skip to content

5 motivi perchè regalo vacanze studio

A dicembre anche io mi faccio milioni di domande su cosa regalare ai miei figli. Questo anno non ho voluto sbagliare: ho parlato con tante mamme, ho cercato nel web e sopratutto ho letto la letterina di Natale!

Ho scelto di regalare vacanze studio: sono certa di non sbagliare.

1- Full immersion fa bene ai ragazzi

Le vacanze studio rappresentano per eccellenza un momento di full immersion: la lingua straniera si apprende con facilità perchè vi è l’obbligo di parlare e scrivere in modo differente da quello in cui si è abituati. La formazione non è solo scolastica ma diventa quotidiana. Per questo motivo i ragazzi devono tirar fuori tutto ciò che hanno appreso a scuola in Italia ma anche durante le lezioni all’estero. Non è qualcosa di monotono e tedioso come una lezione classica ma l’apprendimento diventa costante e persino divertente.

2- Vacanze studio: studiare inglese tra divertimento e piacere

L’inglese è fondamentale, non bastano le classiche lezioni scolastiche serve qualcosa di più e sei ragazzi lo chiedono come regalo perchè non accontentarli? Le vacanze studio sono importanti da fare infatti si soggiorna all’estero e durante il tempo libero le società specializzate come EF preparano passeggiate e visite guidate alla scoperta di posti nuovi.  Il soggiorno all’estero diventa un momento in  cui si conoscono nuove culture, nuove realtà e persino nuovi amici. Quale miglior regalo da farei ai propri figli?

EF-Christmas-Infographic-2018

3- Vacanze studio: piccole prove di vita autonoma

I bambini crescono diventano ragazzi in men che non si dica: regalare loro momenti di vita autonoma è sempre una ottima idea.Fare un’esperienza all’estero li mette a contatto con la vita vera. La mamma non sarà sempre a disposizione: bisogna mettere in campo le proprie capacità di problem solving.Un soggiorno all’estero permette di vivere in modo autonomo implementando autonomia e messa in discussione dei propri punti di forza e di debolezza. Per questo motivo ritengo che le vacanze all’estero siano un ottimo regalo anche perchè acquistando adesso il pacchetto ho potuto risparmiare, scegliere la location migliore ed il periodo giusto di partenza. Ovviamente le vacanze studio all’estero corrispondono con quelle estive!

 

4- Vacanze studio: meglio dello smartphone nuovo

Non nascondo che anche io come quasi tutti i genitori di Italia ho ricevuto la richiesta di un nuovo smartphone strafigo e potente. Allo stesso prezzo o comunque con un investimento simile ho preferito le vacanze studio. I motivi sono egregiamente illustrati in questa infografica proposta da EF società  leader nel settore formazione linguistica.

Io preferisco regalare ai figli un momento di formazione alternativa piuttosto che uno smartphone nuovo e voi?

5- Vacanze studio: per crescere bene
Le vacanze studio danno ai bambini ed ai ragazzi la possibilità di conoscere un mondo nuovo. Amicizie in un contesto internazionale, confronti con mondi, culture e formule educative differenti regalano ai nostri figli uno spaccato culturale che impone uno sforzo maggiore alla crescita. E’ anche questo un motivo che mi ha spinto a scegliere di regalare un soggiorno all’estero: non voglio che i miei figli diventino mammoni.

 

2 comments on “5 motivi perchè regalo vacanze studio”

  1. Quale è l’eta adatta per una vacanza studio? I tuoi li mandi in Inghilterra? Il mio ha 7 anni, non so se ancora è troppo piccolo per poterlo fare. Avevo pensato a dei campi estivi in inglese. Che dici?

  2. Comunque il telefono ai bambini proprio NO. Il mio dovrà aspettare la seconda o terza media, 12/13 anni, quando andrà a scuola da solo e il telefono qui avrà davvero senso!
    Non capisco davvero i genitori che glielo regalano. Mi sono rifiutata categoricamente di far avere a mio figlio dei rapporti con la tecnologia, non parliamo poi degli smartphone! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.