Skip to content

8 errori (fashion) delle mamme

Disclaimer: post ad alto tasso di ironia, ogni riferimento a fatti o persone reali è puramente casuale

Disclaimer n. 2: non servono grandi budget, serve occhio e buon gusto!

Disclaimer n. 3: De gustibus non est disputandum ma…alcune cose non si possono proprio vede’.

 

Mi ripeto, lo so. Ma mai come in questo ambito repetita iuvant. Qualche tempo fa ho scritto un post sui 10 capi che non possono mancare nel guardaroba di una mamma. Il messaggio non è arrivato forte e chiaro, almeno nel raggio di 5/6 km da casa mia. Stamattina, accompagnando Trombetti a scuola, mi sono stupita (in senso decisamente negativo) nel vedere quante mamme indossassero una polo. Ammetto di averle indossate anche io in un non proprio recente passato ma, ho affrontato un periodo di riabilitazione, mi sono liberata dal fardello della maglietta piqué. Di Piqué accetto solo il calciatore. Tutto il resto è acrilico.

E non siamo agli Internazionali di Tennis, siamo nei pressi di una scuola.

Qui un elenco di errori da NON commettere:

– No alla polo, appunto. Oltretutto non dona a nessuno, nemmeno alle magre. Sottolinea i punti insottolineabili ed è generalmente corta in vita.

– No alle righe verticali. Mi costa dirlo mamme, le righe a me piacciono sempre ma quelle verticali sono difficili come era difficile la trigonometria al liceo.

– No alle scarpe con suola carrarmato. Almeno non per noi mamme. Lasciamole alle figlie (delle altre). Queste sono le uniche che potrei tollerare. Anzi, tollerare non è il giusto termine.

Scarpe P/E 2015 Stella McCartney
Scarpe P/E 2015 Stella McCartney

– No alla fascia per capelli. Non è un no in generale ma nella fattispecie serve solo a nascondere la mancanza di tempo per fare uno shampoo decente. Qualche giorno fa sul vialetto di casa ho incontrato una vicina che spingeva una carrozzina. Con una fascia-turbante in testa. Avrei voluto dirle “corri a fare una doccia, al nano ci penso io!”

– No alle tshirt da allattamento old style. Vi capisco mamme, anch’io negli ultimi anni ho trascorso una buona parte del mio tempo con le tette al vento ma lo scollo a V (ad incrocio) della tshirt fa tanto 24 ore in sala parto. Abbandoniamole.

– No alle tenute ginniche. Non siete credibili mamme. Lo sappiamo tutti che la vostra (nostra) destinazione non è la palestra ma il reparto dolci e biscotti della credenza di casa. E per arrivarci in fretta non servono certo capi comodi, serve molta disperazione determinazione (ce l’ho).

Sarah Jessica Parker
Non sta bene nemmeno a lei, fate un po’ voi…

– No ai pantaloni con tasconi laterali che in ogni caso non sarebbero sufficienti per trasportare tutto il necessario per i bimbi (si invece al cappello, da copiare).

Gwen_stefani

– No a giacchino, bolerino, coprispalle e simili. Non si tratta di un divieto valido solo per mamme ma erga omnes. Si tratta di un odio molto profondo e del tutto personale. Pezzi senza senso di un guardaroba che un senso non lo ha, più.

 

 

 

10 comments on “8 errori (fashion) delle mamme”

  1. Sono d’accordo su tutti i punti, in particolare per la polo.
    Anche io credo di averla usata tanti anni fa (al liceo??) ma ora non la metterei mai nemmeno sotto tortura…
    🙂
    Si cmq in giro si vede di tutto…Il cattivo gusto è di moda;-)
    Vy

  2. Non potevo non commentare Olga. leggo ogni giorno il tuo blog senza lasciare traccia ma oggi… 🙂
    è vero, se ne vedono di tutti i colori: e le mamme che accompagnano i figli a scuola ma sembra che stiano andando in discoteca? E quelle con leggings variopinti e maglie cortissime?? aiutoooo!
    un abbraccio grande

  3. Ecco ti prego spiegaglielo a mio marito che la polo no!! Vorrebbe che andassi in giro solo con le polo! E poi le scarpe carro armato anche io le odio!! Non si possono proprio guardare!!

  4. Ciao Olga, fra tutti gli elementi elencati da te quelli che mi urtano di più sono le suole carrarmato (lavoro in un calzaturificio e ne ho visti di orrori che non immagini nemmeno) e la fascia per i capelli: che ci vorrà a farsi uno shampoo? Piuttosto ti fai una coda se non hai tempo di asciugare i capelli ma almeno sono puliti!
    A presto 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.