Skip to content

Avocado toast con Certosa Galbani: la mia ricetta perfetta

È ufficiale: anche in Italia è avocado toast mania, un piatto creativo, semplice e sorprendente che piace proprio a tutti, bambini compresi. Sapevate che in Sicilia stanno nascendo grandi coltivazioni di avocado? Proprio dal paese nel quale sono nata (sulla costa orientale dell’isola) arrivano dei frutti dolcissimi e molto gustosi grazie al clima favorevole, quasi tropicale. Ho quindi iniziato ad apprezzare l’avocado fin da piccola (mio papà lo tagliava a metà e io lo mangiavo con olio, sale e…un cucchiaino!), posso dire di aver anticipato le celebrities d’Oltreoceano e le gallery di Instagram nelle quali l’avocado toast è fotografato in mille ricette dalla colazione alla cena.

Tutti pazzi per l’avocado toast: la ricetta facile e veloce da fare a casa

L’avocado toast che vi propongo rappresenta un piatto completo e gustoso (perfetto per la stagione): c’è il pane, ci sono le proteine e i nutrienti della Certosa Galbani, ci sono le verdure, c’è l’uovo, un pasto sano, veloce e colorato che Niccolò mi chiede ormai prima di ogni torneo o partita importanti o quando, come nelle foto che vi mostro, consumiamo un pranzetto io e lui da soli. Ricordate? Vi ho raccontato della nostra visita allo stabilimento Galbani di Casale Cremasco dove ho scoperto, tra le altre cose, la nuova filiera Certificata e la ricetta ancora più cremosa di Certosa Galbani, fonte di proteine e ricca di calcio, fosforo, vitamina B12 e fermenti lattici vivi (e nessun conservante!). Noi la utilizziamo spesso anche per accompagnare verdure di stagione o per farcire piadine e focacce.

Mi capita di preparare questo speciale toast sia per cena durante la settimana sia come piatto principale del brunch domenicale che organizziamo spesso a casa con amici o famiglia.

 

Come preparare l’avocado toast con Certosa Galbani?

Ingredienti:

  • pane (io scelgo quello di segale o il multicereali)
  • un avocado maturo
  • Certosa Galbani
  • Uova
  • Pomodorini
  • limone
  • Olio EVO e sale (pepe per gli adulti)

 

Partiamo dall’avocado, io preferisco tagliarlo a fettine piuttosto che schiacciarlo o frullarlo, aggiungo qualche goccia di limone per mantenere il colore verde brillante.

Mettiamo quindi il pane a tostare e le uova in padella, in casa siamo dei veri fan delle uova ad occhio di bue (che poi taglio con l’aiuto di un coppapasta per ottenere una forma perfetta da adagiare sul pane). Perfette anche le uova in camicia o strapazzate.

Avocado toast: il vero trend degli ultimi anni!

Spalmiamo sul pane tostato Certosa Galbani in abbondanza! La sua consistenza cremosa e spalmabile crea un contrasto perfetto con la croccantezza del pane; trovo, inoltre, si tratti del formaggio perfetto da abbinare all’avocado poiché ha un gusto delicato che non sovrasta gli altri. Un formaggio che evoca in me teneri ricordi dei miei bambini durante la fase dello svezzamento e che, oggi, è ancora protagonista della nostra tavola: quando lo scelgo mi sento sicura e garantita dai valori di fiducia, qualità e tradizione di Galbani (e dai numerosissimi controlli giornalieri fatti sulla produzione). Da mamma guardo con particolare attenzione alle materie prime, alla loro provenienza e qualità e Certosa rispecchia a pieno le mie esigenze: latte 100% italiano (piemontese e lombardo) e un’etichetta semplice e pulita fatta di pochi ma importanti ingredienti (oltre al latte, sale, caglio e fermenti lattici vivi).

Ricetta avocado toast perfetto

Eccoci pronti per assemblare il nostro avocado toast: adagiamo le fette di avocado sulla Certosa e, in alto, centralmente, mettiamo l’uovo. Qualche goccia d’olio, un po’ di sale e il piatto, gustoso, completo ed equilibrato, è pronto! A me piace sempre aggiungere dei semi misti, sesamo, girasole, lino e zucca.

Per Niccolò preparo una ciotolina di pomodorini (lui è un vero appassionato di pomodoro!) da sgranocchiare con il suo toast; per noi adulti spesso li preparo in versione confit con delle cipolle rosse che si sposano benissimo con il gusto di Certosa.

Insomma, potrete dare sfogo alla fantasia per personalizzare i vostri toast, un’unica raccomandazione: consumateli al momento!

Ricetta avocado toast perfetto

Post in collaborazione con Galbani Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.