Skip to content

Una beauty routine a prova di inverno

In inverno le temperature tendono naturalmente ad abbassarsi, sfiorando lo zero: una situazione che può diventare parecchio fastidiosa per una mamma e in genere per una donna di qualsiasi età. L’abbassamento delle temperature e l’aria fredda, infatti, sottopongono la pelle del nostro viso ad uno stress maggiore rispetto al solito e di conseguenza è meglio cominciare a pensare di adattare la nostra beauty routine alle rigide temperature invernali. I diversi step devono, infatti, cominciare a essere rivisti proprio nell’ottica di combattere gli agenti atmosferici che in questa stagione mettono a repentaglio la salute della nostra pelle.

Detergere e idratare

Non potrei non partire da un’accoppiata che reputo essenziale: la detersione, unita all’idratazione. Non a caso, durante l’inverno la pelle ha bisogno di prodotti detergenti e creme dall’alto potere idratante rispetto alle altre che usiamo comunemente: questo perché il freddo e il vento portano la cute a una costante e maggiore perdita di liquidi rispetto alle altre stagioni. Vi consiglio quindi di usare prodotti che idratino e che sappiano anche ripristinare la barriera cutanea, come quelli che si trovano nella composizione della crema Lichtena ad esempio.

Il terzo step: esfoliare

Dopo la detersione e l’idratazione, viene l’esfoliazione: un’abitudine che spesso adottiamo in estate ma che non dovremmo perdere nemmeno in inverno, anzi! Questo perché le cellule di pelle morta non diminuiscono certo con l’arrivo del freddo e dunque tendono ad accumularsi opacizzando la cute. Ecco perché vi consiglio di non rinunciare mai allo scrub quotidiano, magari effettuandolo a secco, visto che questa pratica si dimostra più gentile con la pelle.

Maschere per proteggere e idratare

La mia beauty routine anti-inverno prosegue con l’applicazione delle maschere idratanti e ricche di agenti nutrienti. Nella lista delle mie preferite si trovano ad esempio quella a base di argilla rosa: un autentico toccasana per la cute, perché la aiuta a purificarsi come poche altre maschere aggiungendo però anche un bel po’ di nutrimento. Da non sottovalutare anche quelle puramente idratanti, come ad esempio quelle che coniugano miele e caffè, due ingredienti dalle comprovate proprietà rigeneranti e che saranno in grado di idratare in profondità con l’aggiunta di un leggero effetto scrub.

Sì al trucco!

Adoro il fondotinta in inverno, perché può diventare un ottimo scudo non solo contro la perdita di liquidi della pelle, ma anche contro inquinamento e smog cittadino. Il mio suggerimento finale, quindi, è questo: non rinunciate mai al trucco, ma a patto di usare dei cosmetici adatti al vostro tipo di pelle. Tipologie come la cute grassa, ad esempio, richiedono dei prodotti differenti e meno idratanti rispetto agli altri. Inoltre è importante optare per un cosmetico che non sia comedogeno, dunque che non stimoli l’uscita dei punti neri.

Spesso bastano poche attenzioni in più per riuscire a difendere la propria pelle dalle minacce dell’inverno: pochi ma importanti step che però vi aiuteranno a mantenere una pelle sempre al top.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.