Skip to content

Calendari dell’avvento fai da te per bambini

Natale 2018: i calendari dell’Avvento fai da te per bambini

Quando ero bambina io il calendario dell’avvento non c’era, o forse mia mamma, saggiamente, ne ignorava deliberatamente l’esistenza.

Da quando sono diventata mamma ho scoperto, però, quanto possa essere speciale per i bimbi aspettare il Natale scoprendo giorno dopo giorno, mattina dopo mattina, cosa si nasconde dietro le caselline del Calendario. 24 caselle che scandiscono il conto alla rovescia per l’arrivo di Babbo Natale con il countdown più dolce che ci sia.

L’anno scorso mi sono ritrovata a creare un Calendario dell’avvento fatto di dolciumi la notte del 30 novembre; gli anni precedenti, un po’ per pigrizia, un po’ per mancanza di tempo, avevo acquistato il classico Calendario dell’Avvento in cartone di diversi personaggi con caselline e piccoli cioccolatini all’interno.

Quest’anno ho iniziato con largo anticipo a pensare ad un Calendario dell’avvento fai da te molto speciale, ho salvato sul computer idee, immagini, foto, poi, però, lo scorso weekend mi sono resa conto di non aver concretamente preparato nulla e sono corsa in cartoleria per rimediare!

E così, vi propongo alcune tra le idee più suggestive (e semplici) di Calendari dell’Avvento home made da poter preparare all’ultimo minuto scovate online e “partorite” da menti decisamente più creative della mia!

Natale: calendari dell’avvento fai da te dell’ultimo minuto

Calendario dell'avvento con barattoli marmellata Calendario Avvento con bicchieri

Con barattoli della marmellata, con scatole e scatoline, bicchieri del caffè, vaschette in alluminio da forno, insomma, scatenate la fantasia per creare un Calendario dell’Avvento riciclato con materiali di recupero facilmente disponibili in casa. Di grande effetto l’idea di mettere le scatoline numerate all’interno di un’alzatina porta dolci in vetro o di utilizzare la classica teglia per cucinare i muffin.

Calendario Avvento con vaschette alluminio Calendario Avvento scatoline Calendario avvento con ovetti Kinde

Calendario dell'Avvento

Un riciclo furbissimo è quello dei milioni di calzini spaiati che potranno servire da contenitori per le sorprese natalizie.

Calendario dell'Avvento

Calendario dell’Avvento in bianco e nero

Un Calendario minimal ed elegante? Ecco due proposte in bianco e nero facilmente realizzabili con il supporto di una scala decorativa (come quelle porta asciugamani).

Calendario dell'Avvento Calendario dell'Avvento

A proposito di scale, se ne avete una in casa potrete appendere i vostri pacchetti con nastrini colorati. In alternativa i pacchetti potranno essere appesi a delle colorate mollette in legno, ad una lavagna o ad una griglia metallica.

Un calendario da costruire con l’aiuto dei bimbi è quello fatto con i rotoli di carta da riempire e poi…bucare!

Calendario dell'Avvento

Calendario dell'Avvento

Calendario dell'Avvento Calendario dell'Avvento Calendario dell'Avvento

E per gli adulti? Perché non realizzare uno speciale calendario dell’avvento per grandi tea lovers o book addicted?

Calendario dell'Avvento Calendario dell'Avvento

Il nostro calendario dell’avvento 2018

Ed eccoci al nostro personale Calendario dell’Avvento. Io ho scelto di realizzare un semplice Calendario dell’Avvento con tanti pacchetti appesi ad una gruccia in legno. Una soluzione semplice e ideale per chi, come me, ha più di un bimbo. In questo modo sarà possibile appendere numerosi pacchetti ognuno contrassegnato con il nome del figlio e con il numero corrispondente al giorno. Nei Grandi Magazzini o nelle cartolerie più fornite (o su Amazon!) troverete adesivi con i giorni dell’Avvento (da 1 a 24) e etichette in cartoncino da compilare con il nome del bimbo. Io ho acquistato anche carta regalo simile alla carta da pacchi (più bella esteticamente) e diversi cordini bianchi/rossi e verdi per appendere i pacchetti.

Calendario dell'Avvento

Cosa mettere dentro il Calendario dell’Avvento? Idee, giochi e sorprese per i più piccoli

Piccoli doni, pensierini che possano far felici i bimbi, che li facciano correre giù dal letto ogni mattino con gli occhi stropicciati e le mani che fremono dalla voglia di scartare il pacchetto del giorno.

Idee per riempire il calendario dell’avvento in modo da renderlo unico e speciale

Ecco alcune idee: bolle di sapone, pastelli e colori, gommine e temperini magari a tema natalizio, figurine dei calciatori (o di altri personaggi) nel caso in cui il bimbo faccia una raccolta, pupazzetti, macchinine, lecca-lecca, cioccolatini, caramelle (i dolci li ho limitati perchè Bianca Zoe è fin troppo golosa), qualche libro, adesivi, colla glitter, fischietti, armonica, marionette da dita, rompicapi, calzini natalizi, libretti da colorare, barattoli di pasta modellabile, minifigures dei Lego, fermagli, mollette per capelli, braccialetti. Ho preso anche tradizionali giochi in legno in formato viaggio: domino, memory, mikado e tris, trottola, yo-yo.

L’idea in più? Mettere all’interno del Calendario dell’Avvento dei bigliettini “bonus” con alcune attività da fare e condividere in famiglia in modo da rendere questi rito ancora più divertente e poetico.

“Stasera pizza tutti insieme per terra in soggiorno e film di Natale!”

“Bonus per dormire con mamma e papà”

“Oggi si cucinano i biscotti pan di zenzero”

“Stanotte metteremo i materassi per terra in soggiorno e dormiremo tutti insieme”

“Domenica a pranzo, barbecue e picnic in giardino”

“Visita alla mostra dei dinosauri”

“Cinema con mamma o giro in bici con papà”

“Colazione a letto”

“Pattinaggio sul ghiaccio per tutta la famiglia!”

“Merenda con cioccolata calda e marshmallows”

E, per non dimenticarci di aiutare gli altri e imparare ad apprezzare ciò che si ha (che è davvero troppo), ho messo anche il bigliettino “Oggi si scelgono giochi, libri, pupazzi e abiti da regalare ai bimbi più bisognosi”.

Se vi piace l’idea dei bigliettini attività o bonus ma volete optare per un Calendario dell’Avvento già pronto vi suggerisco di mettere i foglietti dentro ad un magico barattolo con tante lucine.

Calendario dell'Avvento

Sul mio profilo Pinterest trovate tutte le immagini presenti in questo post con relativa fonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.