Skip to content

Caro Babbo Natale -25: bambini creativi

Da piccola sognavo di avere un cavalletto per dipingere. Mia mamma ha optato per un bell’album da disegno in carta. Se poi ho studiato legge e non espongo i miei quadri al Moma un motivo c’è.

Una carriera artistica distrutta per banalissimi problemi di spazio in cameretta. Adesso potrei avere un bel basco da pittrice, dire oh la la e mangiare croissant al burro tutto il giorno (beh per questo non è mai troppo tardi).

Ad oggi non sono in grado di disegnare manco un cagnolino o un coniglio, ho avuto il blocco dell’artista.

(da piccola avrei voluto anche un pony, forse adesso sarei la testimonial di Gucci per l’abbigliamento ippico, altro che Charlotte Casiraghi; anche in questo caso mia mamma aveva millantato problemi di spazio & mancanza di un giardino).

(da piccola ho chiesto pure la luna, forse adesso sarei io nello spazio al posto della Cristoforetti, se solo qualcuno mi avesse ascoltata).

Comunque io vorrei almeno un figlio medico (e gli attrezzi del mestiere gliel’ho regalati già mesi fa). L’altro può pure fare l’artista squattrinato (che poi ci pensa il primario a mantenerlo).

Per Natale prenderò una di queste valigette creative per bimbi (per la realizzazione di tanti lavoretti diversi), secondo me sono fichissime!

Sono disponibili diverse varianti: 

CUCITO-COLLAGE-CUCINA-BRACCIALI E COLLANE.



Le crea Ilaria e le trovate su A Little Market.

(Io ho bene in mente chi tra Bombetti & Trombetti ha l’animo più “artistico” per così dire, ma per il momento non mi pronuncio…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.