Skip to content

Come arredare e illuminare la taverna

In casa nuova abbiamo una taverna abbastanza spaziosa: si tratta del piano sotterraneo, adiacente al box e alla lavanderia, dedicato al relax e… al lavoro! La nostra taverna è infatti divisa in una grande zona soggiorno con il camino separata attraverso una porta scorrevole dal mio studio – e sala prove di Simone (che, grazie ad un divano letto, si trasforma anche in camera degli ospiti). Quando abbiamo fatto i lavori di ristrutturazione in casa ci siamo dedicati al primo e al secondo piano lasciando la taverna (quasi) al suo stato originale: è l’unica zona della casa in cui c’è ancora il pavimento in cotto (ma presto metteremo anche là il parquet) accompagnato da un bellissimo soffitto in legno con le travi a vista che si abbina molto bene al clima caldo e rustico dell’ambiente. I nostri amici che vengono a trovarci ridono molto quando si rendono conto come, in taverna, sia stata più o meno ricostruita la nostra vecchia casa. Il primo e il secondo piano hanno mobili del tutto nuovi e uno stile minimal, bianco e di ispirazione nordica; in taverna, invece, abbiamo provvisoriamente sistemato i nostri vecchi (e primissimi) mobili: il mega divano rosso dove i bimbi sono cresciuti a suon di saltelli (e cadute!), i quadri colorati, i pensili della vecchia sala, il grande tappeto peloso nel quale piccoli giocattoli si sono persi per sempre e mai ritrovati, le innumerevoli chitarre di Simone.

Come arredare e illuminare una taverna in stile vintage o rustico?

La prima regola è che lo stile dell’arredamento non deve necessariamente seguire quello degli altri ambienti della casa, mi piace avere uno spazio decisamente più caldo in una casa dalle linee estremamente pulite e dai colori più freddi (come vi ho spesso raccontato l’unico tocco di colore che ammetto ai piani superiori è il carta da zucchero).

arredare la taverna

Invitiamo spessissimo gli amici a casa e la taverna, durante i mesi invernali, è il luogo perfetto per organizzare cene, aperitivi, merende con grandi e piccini (per il cenone di Capodanno eravamo 9 adulti e 7 bambini dagli 8 anni in giù!). Abbiamo creato anche una piccola zona gioco con tavolino, cucina in legno, fogli e matite colorate, ogni weekend accendiamo il camino e cediamo all’aperitivino che ci chiedono i nostri figli.

A lungo abbiamo cercato due lampadari “gemelli” che potessero fare al caso nostro e finalmente (dopo quasi un anno) li abbiamo trovati sullo shop online di PIB il brand specializzato in mobili e oggetti decorativi di qualità ispirati ai grandi movimenti del design del XX secolo (industrial, stile internazionale, Art Deco, Bauhaus). PIB è design vintage, industriale e scandinavo e offre una speciale selezione di lampade, tavoli, sedie, poltrone e oggetti decorativi per la casa (personalmente prenderei tutto!). Punti di forza il servizio clienti attento e disponibile (testato dal super pignolo marito), la qualità (oltre che lo stile) dei prodotti e la spedizione rapida.

Per la nostra taverna abbiamo scelto la lampada a sospensione in ottone Kapsula una lampada che combina trasparenza e ottone in perfetto stile industrial chic; è composta da tre gambe che sostengono un globo coronato da un anello di ottone, sotto il quale una lampadina E27 diffonde la luce a 360 gradi. Nonostante le dimensioni ridotte (scelte appositamente perchè volevamo due lampade che non “sovrastassero” il soffitto già molto importante) le lampade Kapsula illuminano molto bene l’ambiente rendendolo caldo ed accogliente (vi confesso che spesso mi capita di preferire, per la lettura di un libro, la taverna al soggiorno che pure adoro).

arredare la taverna

E adesso, per completare l’arredamento della taverna, non ci resta che scegliere il tavolo (a Capodanno abbiamo chiesto ai nostri amici di presentarsi muniti di tavolo e sedie!). Sul sito PIB ho già individuato un tavolo industriale da pranzo modello Liverpool con piano realizzato in quercia coperto da uno spesso strato di ottone verniciato e con piedi in acciaio scuro a contrasto con il piano del tavolo più chiaro.

arredare la taverna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.