Skip to content

Come scegliere lo zaino giusto per la prima elementare

COME SCEGLIERE LO ZAINO GIUSTO PER LA SCUOLA ELEMENTARE? QUALI LE CARATTERISTICHE FONDAMENTALI PER ACQUISTARE GLI ZAINI PER LA PRIMA ELEMENTARE?

Edoardo a settembre inizierà la prima elementare e, nell’elenco del materiale da acquistare ricevuto dalla scuola, abbiamo avuto l’indicazione di scegliere uno zaino a spalla e non uno zaino trolley. Negli anni, infatti, le maestre hanno espresso perplessità e preoccupazione per le pericolose orde di bambini sfreccianti lungo i corridoi o per le scale della scuola con i loro zaini a rotelle.

Lo zaino classico da spalla è decisamente il più usato e versatile, perfetto per l’intero ciclo della scuola elementare. Pratico, comodo, è indicato per chi va a scuola in auto, in bici, in pullman ma anche a piedi per brevi tragitti.

Zaino ergobag scuola elementare

A COSA DOBBIAMO PRESTARE ATTENZIONE DUNQUE QUANDO ACQUISTIAMO UNO ZAINO PER IL BACK TO SCHOOL?

Per Edoardo abbiamo scelto uno zaino fatto con cura, di qualità, ergonomico e amico dell’ambiente: lo zaino eco friendly ergobag. Nato dalla creatività della giovane azienda tedesca del gruppo FOND OF unisce le caratteristiche tipiche dello zaino da trekking più innovativo a qualità strutturali ed ergonomiche. Servono 18 bottiglie in PET per realizzarlo e si insegna in tal maniera ai bambini il rispetto per l’ambiente e l’importanza di piccoli gesti che producono grandi benefici all’ambiente in cui viviamo.

E così ogni zaino che accompagnerà i nostri bambini nell’emozionante ingresso alla scuola elementare racconta una virtuosa storia di riciclo: le bottiglie PET vengono raccolte e portate agli impianti di riciclaggio – solo le bottiglie trasparenti vengono selezionate – vengono quindi triturate in piccoli fiocchi PET e poi lavate; i fiocchi PET vengono fusi e mescolati, la massa calda viene poi trasformata in fibre a loro volta tagliate alla lunghezza di 3 mm. I pellet vengono quindi di nuovo fusi, trafilati e torsi a formare un filo, il filato finito viene avvolto su bobine destinate alla tessitura. A questo punto i pannelli di tessuto vengono tagliati e ordinati in modo tale che la stoffa venga utilizzata in modo ottimale – per dar vita ad un coloratissimo zainetto ergobag! La stoffa non riciclabile viene, infine, utilizzata come materiale di riempimento. Grande attenzione all’ambiente ma anche alle condizioni di lavoro ed etiche di tutti i fornitori, produttori terzi e aziende associate.

Zaino ergobag scuola elementare

Zaino ergobag scuola elementare

Non dimentichiamo però la caratteristica più importante per uno zaino per la scuola elementare: l’ergonomia; gli zaini ergobag sono pensati – ce lo dice anche il nome scelto – per il benessere della colonna vertebrale dei bambini e per distribuire il peso dalle spalle alla zona pelvica, rendendone così più semplice il trasporto, anche grazie alla funzione regolabile, che cresce insieme ai bambini. Lo zaino di Edo è dotato di una ampia cintura lombare imbottita che sposta il carico dalle spalle alla più robusta zona delle anche, di barre stabilizzatrici in alluminio e schienale che si adatta alla colonna vertebrale e di spallacci che si regolano facilmente lungo le barre di alluminio alla statura del bambino (la regolazione parte da 1 m di altezza fino a 1,50 m). Fondamentale è imparare come indossare e far indossare correttamente uno zaino e come riempirlo in modo da sentire meno il peso del suo contenuto. In particolare i libri più pesanti andranno posizionati vicino alle zone di appoggio, bisognerà bilanciare il peso a destra e sinistra (nel caso ci siano delle tasche laterali) e non si dovranno riempire eccessivamente le tasche superiori o inferiori (io nel taschino in alto metto giusto un pacchetto di fazzoletti).

ergobag zaini da innamorarsi!

Tutti gli zaini da scuola ergobag sono dotati di ampie superfici in materiali rifrangenti che assicurano la visibilità anche al buio, l’ideale per il tragitto casa-scuola a piedi d’inverno o in condizioni climatiche sfavorevoli.

Zaino ergobag scuola elementare

Da mamma reputo fondamentale scegliere un modello di zaino con uno scomparto principale e con molte tasche e zip. Tra gli zainetti di prima elementare riscuotono molto successo quelli con immagini o disegni di animali (che preferisco di gran lunga ai vari zaini dei personaggi cartoon), il mondo ergobag è popolato da orsi, unicorni, cavalli, dinosauri ma anche da amici dello spazio o sportivi. Lo zaino si acquista in prima elementare quando i bimbi sono ancora piccoli e, tendenzialmente, si utilizza per qualche anno o si tramanda di fratello in fratello, quindi meglio optare per fantasie più classiche e durature (che comunque piacciano ai nostri figli!). Edo ha scelto ergobag prime (che ha una capienza di 20 litri) in blu, azzurro e verde con fantasia chevron e patch dedicati al mondo del calcio (guarda caso!): uno zaino che asseconda le sue passioni e… il mio gusto perché no!

Grazie ai Kletties, i patch di ergobag, gli zaini possono essere personalizzati con tanti motivi diversi (e scambiati tra amici), fino ad arrivare al configuratore virtuale e alla realizzazione della propria patch.

QUALE ZAINO O CARTELLA PER LA PRIMA ELEMENTARE? QUALE ZAINO PER LA SCUOLA ELEMENTARE?

Zaino ergobag scuola elementare

Lo zaino ideale per un bambino che frequenti le elementari dovrà essere lavabile, resistente ed indistruttibile (con il fondo rinforzato per evitare che si buchi solo dopo qualche mese di utilizzo): ergobag è idrorepellente fino a 1500 mm di pioggia. Alcune soluzioni utili e molto furbe? Il passante per la giacca nella parte anteriore dello zaino ergobag che permette di appendere la giacca del bimbo allo zaino o, anche, il casco per andare in bici, la coulisse che consente di chiudere lo zaino perfettamente e farlo aderire meglio alla schiena e il passante interno per appendere ergobag al proprio banco mantenendo aperta la parte superiore dalla quale prendere libri e quaderni.

E voi quale zaino avete scelto per la prima elementare?

Zaino ergobag scuola elementare Zaino ergobag scuola elementare Zaino ergobag scuola elementare

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.