Skip to content

Cose successe e pensate questo weekend

Ho visto un tipo farsi la barba in autostrada, giuro. Su una decappottabile, aperta. Con un rasoio elettrico. Con la famiglia al seguito. E no, non ho mangiato roba pesante. Giusto due canederli.

Niccolò mi ha chiesto: “Mamma perchè hai le tette tutte rovinate?”  UAUHAUHA (risata sonora di Marito) “Amore perchè negli ultimi 46 mesi ho passato 18 mesi incinta e 20 mesi in allattamento, che fanno 38; ne restano 8 nei quali ho mangiato solo creme di riso e/o di mais/tapioca avanzate con zucchina schiacciata (7 mesi) e un solo mese nel quale ho messo una bella crema rimpolpante e antismagliature ma gli effetti ancora non li ho visti. Hai altre domande per oggi?Le smagliature sulle gambe le hai già notate?”

Bombetti parla in inglese: dice daddy dik dik dik. Potrei fare una facile ironia ma la verità è che Marito è un appassionato di Sognando la California. E stop. (e comunque si evince chiaramente dalla pronuncia british di Niccolò che la parola dik è senza la c).

Ho comprato una gonna Zara in saldo a 3.99. Solo l’acquisto del camper di Barbie è riuscito a rendermi altrettanto soddisfatta (certo fino a quando ho scoperto che TUTTE avevano il camper rosa romantico e solo io la versione Suncharm Magic Van).

Nic ha parlato con i nonni in Sicilia via Skype. Ha chiesto “Ma da voi è giorno o notte?” “Scusa Niccolò ma loro hanno il nostro stesso fuso orario!”. Piccoli leghisti crescono. Gli farò frequentare le stesse scuole di Renzo Bossi.

Siamo stati in Austria per un evento del quale vi parlerò a breve e la mia connessione è stata altalenante; indi per cui mi sono persa le notizione del weekend, cose del calibro del ritorno di Barbara D’urso oggi a Pomeriggio 5, l’inizio del campionato e soprattutto i look del red carpet della Mostra del Cinema di Venezia. Vi risparmio la manfrina. Giusto un paio di commenti di cosechemisonopiaciute:

Marianna Di Martino: righe sul red carpet?Oh yes! Certo, ho cercato su Google “Marianna di Martino chi è” ma beataIgnoranza aveva davvero un outfit fico.

Alba Rohrwacher in Valentino Haute Couture autunno inverno 2014-2015brava e bella, bella e brava.


Balzaretti: un tamarro che ci piace. Ma togliti gli occhiali che noncicredenessuno.


Alessandra Ambrosio in Alberta Ferretti e pump Salvatore Ferragamo: diva d’altri tempi.


Emma Stone in lungo Valentino Couture & in pantaloni e top Proenza Schouler: voglio i suoi capelli. Anzi, voglio essere lei (non ha figli, giusto?).


Isabella Ferrari in Fendi semplice ed elegante;  in questi giorni sono molto rosa anch’io (in genere è un colore che snobbo)

(Una camicia con pietre applicate Molly Bracken e un gilet K-way vanno bene lo stesso?)
Ho discusso via WhatsApp con una mia amica sulla questione della “prima volta in cui il tuo fidanzatino ti ha messo le mani sotto la maglietta”. Panico. Imbarazzo. Terrore. E adesso che faccio?Meglio irrigidirsi chenonsisamai. Respirare piano. Non tossire. Far finta di niente. Ostentare sicurezza. Piccolo cenno del capo come a dire “Si si già fatte io queste cose, tantotempofa”. “Guarda questo è il mio (quello che ha infilato la mano sotto la maglia) + invio foto rubata da FB” “Fico” “Siii!!Migliora con il tempo” “Si Si azz” “ Io clicco mi piace come una disperata sulle sue foto (ndr su Fb)” “uahuahuhauha” “Ha un che di Simone……. ok forse no” “No no solo la barba” “ahahaha” “Forse” “ma la sua sembra morbida” “e invece guarda questi che stanno insieme da 20 anni” “20 anni?Mi vengono i brividi” “Che tragedia; lei una […], lui divino” “non ho parole” “Cmq non puoi mangiare tutta la vita pasta con la salsa!” “Questa pasta è pure con l’aglio” e vi risparmio la fine della conversazione sul perchè esistono uomini bellissimi che stanno con donne molto brutte. Io ho una mia teoria. Ma sono una mamma. Una moglie. Una donna seria. Il blog è in fascia protetta. E non ve la dico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.