Skip to content

Dialoghi ore 7:00

Stamattina alle 7:30 io e Niccolò avevamo già discusso di a) morte b) Dio e c) razzismo.

“Mamma quando moriremo?” 

“Tra moltissimo tempo, quando saremo vecchissimi!Tranne nel caso in cui uno di noi metta in bocca le palline piccole, come quella che tu hai messo in bocca ieri, ecco in quel caso si può morire anche subito”

“Ma poi dopo rinasciamo?”

“Può darsi, non te lo so dire”

“E chi è il signore che decide quando dobbiamo morire?”

“Mmm, ummh, no nessuno lo decide, quale signore scusa?”

“Mamma a scuola c’è un bambino scuro”

“E quindi?”

“É strano mamma!”

“Ride?Parla?Gioca?Mangia?Corre?Fa la pipì?Batte le mani?Fa il monello?”

“Si!”

“Quindi è esattamente come voi che avete la pelle più chiara giusto?”

“No mamma è strano!”

“Fa anche la cacca come voi non è strano!”

(Ci pensa)

“Ah, se fa la cacca è proprio come noi!”

Ecco, dopo aver sostenuto dialoghi del genere addirittura prima di aver preso il caffè, ho dovuto (ma proprio dovuto) fare shopping per coso n.3. Sullo shop online Elias & Grace, vi mostro cosa ho scelto (io prediligo i colori neutri sia in caso di nanetto che nel caso di nanetta, in quest’ultimo caso il rosa sarebbe quasi totalmente bandito non per ragioni “ideologiche” ma per gusto personale):

Bobo Choses
body Bobo Choses

 

Emile et Ida
tshirt Emile et Ida
Minnetonka
Boots Minnetonka
Petit Bateau
Salopette Petit Bateau
Amy & Ivor
“Mocassini” Amy & Ivor

 

Organic Zoo
Leggings Organic Zoo

 

Organic Zoo
Tutina Organic Zoo
Organic Zoo
Felpa Organic Zoo
Emile et Ida
Calze Emile et Ida

 

 

 

5 comments on “Dialoghi ore 7:00”

  1. Ma al terzo figlio, lo shopping e’ ancora consentito o devi riciclare tutto?!? Io voto shopping e secondo me hai scelto bene!!! Quanto al dialogo, ne abbiamo avuti di simili..davvero dura rispondere, prima del caffè non ci riuscirei mai, complimenti!!!

    1. Ma sai che la maggior parte dei vestiti di Niccolò e Edo li ho regalati ad amiche oppure dati a varie associazioni?Adesso sono davvero costretta a fare shopping 😀

  2. Ah come sono d’accordo sul rosa e confetteria affine.
    Uno dei motivi per cui non voglio sapere cosa sarà è proprio per evitare almeno la prima tonnellata di tutine rosa-porcello taglia 0.

    Considerati pure complice dell’imminente tracollo delle finanze di casa Maffe.. questi vestitini sono troppo belli!!

    1. Io “temo” la femmina anche per paura di finire sul lastrico, dovrò trattenermi per il bene del bilancio di famiglia :mrgreen:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.