Skip to content

E se a Natale regalassi tanti prodotti per la casa?

Faccio cose, vedo gente.

Faccio cose in casa e vedo gente all’asilo o al supermercato. La maternità mi ha trasformata in una casalinga (poco) disperata.

Pulisco le fughe del forno con gli stuzzicadenti, sgrasso senza pietà i pensili della cucina, ho della quinoa tra i capelli ma mi rifiuto categoricamente di raccogliere i capelli con un mollettone plasticoso. Porto in tavola la cena (servo sarebbe meglio) alle 18:45 in punto, alle 20:35 ho di nuovo fame. Compro frutta e verdura rigorosamente bio a Km 0 ma poi placo il primo capriccio di Trombetti con un insieme di olio di palma e cacao. Chiedo a Marito di portarmi all’Ikea, la domenica pomeriggio, fortuna lui risponda sempre con un “dobbiamo vedere il Milan”. Ho ricevuto in dono da lui medesimo lo spremiagrumi elettrico, il momento più alto e sublime di una settimana all’insegna della lotta al calcare.

Ed infine mi domando come facciano le donne che casalinghe lo sono davvero, a tempo pieno. Tanta ammirazione. Ci vuole esercizio fisico, muscoli allenati, tanto fiato ed un certo stile. Ricordo ancora le casalinghe della mia infanzia che indossavano grembiule e bigodini per pulire casa: io come minimo inciamperei (e non essendo casalinga a tempo pieno non posso neanche firmare una bella assicurazione contro gli infortuni domestici).

Per la prima volta nella mia vita, qualche giorno fa, ho ipotizzato di poter desiderare per Natale un robot da cucina multiuso, quello che lava, stira, cucina, impasta non importa in che sequenza, quello che costa quanto la borsa che ho sognato negli ultimi 7 anni. Poi ho capito che il mio desiderio era stato leggermente deviato dall’ultima intensiva seduta di aerosol e pulitura divani post virus intestinale, mi sono guardata dentro molto nel profondo e NAAAAA, il robot da cucina non fa per me.

Ma forse, in fondo in fondo, un bel pacco di detersivi multiuso per la casa potrebbe rendermi felice; allo slogan “la tua casa splenderà per le feste!” non posso resistere. Ho molti ormoni in circolo e sono una casalinga dell’ultima ora, i maghi del marketing e della pubblicità mi hanno eletta a prototipo dell’utente medio da poter convincere in un battibaleno.

Casa Henkel

Su Casa Henkel troverete tante proposte di prodotti da acquistare comodamente online (evitandovi quindi il trasporto dei pesanti flaconi, la sciatica e la chiamata disperata all’osteopata di fiducia) con spedizione gratuita al primo ordine. Particolarmente furbi i pacchi a tema, kit pronti, grande scorta (la questione è così esaltante che non posso far a meno di trovare sinonimi) per non dimenticare l’essenziale per la pulizia (ad esempio il kit polvere + piatti a mano + casa + wc in confezione risparmio). La gamma è davvero ampia e comprende i marchi più noti dell’universo Henkel (Dixan, Perlana, Bref, Pril, Nelsen, General, Vernel, Bio Presto) suddivisi per tipologia di utilizzo: detersivi per bucato, per piatti, per la casa, accessori Vileda per la pulizia, insetticidi e repellenti.

“Regala e regalati una casa splendente! Scegli la gamma Vileda, pulito e ordine senza fatica”. SI LA VOGLIO!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.