Skip to content

Fratellone o Baby Monitor?

Fratello maggiore o baby monitor uGrow Philips Avent?

Bambino o robot?

Uomo o macchina?

Bombetti è un fratello maggiore da manuale, attento e premuroso, precisino come sempre, un tantino rompiscatole. Monitora con costanza la sorellina. Ne controlla fame, temperatura corporea, stati d’animo.

“Mamma ha fame!Mamma allattala!Mamma cambiala!Mamma piange daiiiii prendilaaaa!”

Si informa sul futuro: “Anche lei avrà i capelli a caschetto? Tiferà Milan? Che sport farà?”

Prende in giro la sottoscritta: “Mamma, Bianchina ha 4 dita!” Oddio.

Avent Smart Baby Monitor uGrow è un baby monitor intelligente che ci permette di monitorare Bianca Zoe anche a distanza (Marito la spia quando è fuori casa…). Il software è compatibile con iOS7/Android 4.1 e successivi, l’App è utilizzabile sia su tablet che smartphone (ma chiaramente sia il dispositivo che il telefono dovranno essere connessi ad internet. Il monitor si collega tramite wi-fi).

baby monitor

L’applicazione utilizza SafeConnect Technology per consentire il funzionamento sulle reti disponibili (3G/4G/Wi-Fi) e si adegua automaticamente alla larghezza di banda offrendo il collegamento ottimale con il bambino.

Avent Smart Baby Monitor uGrow è compatibile con 10 account e l’applicazione supporta fino a 10 telecamere, con 3 utenti simultanei per ciascuna telecamera.

baby monitor

É possibile personalizzare il dispositivo secondo le proprie esigenze e quelle del piccolino, dalla luce notturna multicolore che si potrà accendere direttamente dalla fotocamera nella cameretta o in remoto dall’applicazione (specificando colore e timer di accensione), alla scelta di musiche per il bebè (10 ninna nanne…speriamo davvero soporifere!).

Altre caratteristiche? Microfono per comunicare con il bebè, controllo di temperatura, umidità e audio della cameretta e opzione per scattare foto dell'”angioletto” che dorme.

Ci sono momenti nei quali preferisco il baby monitor: è più discreto, non fa domande tecniche sull’allattamento, non chiama il mio seno “tette”, non mi giudica e non mi rimprovera. Rimane in silenzio, non è portatore sano di germi da scuola materna.

baby monitor

E non mi ha mai detto: “Mamma sei cattivissima perché vuoi sempre tenere in braccio la sorellina!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.