Skip to content

Geox for Valemour

Torna per la terza stagione il progetto Geox for Valemour (qui ve ne avevo già parlato).

Si tratta di un’iniziativa che ha lo scopo di introdurre nel mondo lavorativo ragazzi con Sindrome di Down. 32 ragazzi tra i 19 e 35 anni, con disabilità intellettiva, appartenenti a 10 associazioni diverse sparse sul territorio italiano hanno dipinto a mano delle reti attraverso telai da serigrafia e da queste reti Geox ha creato una bellissima collezione di calzature per uomo, donna e bambino. L’obiettivo è stato, per i ragazzi, imparare un mestiere e diventare così autonomi ed indipendenti.

geox

La nuova Capsule Collection, composta da due modelli per la donna e l’uomo e da un modello per il bambino, è realizzata in rete e pelle scamosciata.

Le reti sono state dipinte a mano dai ragazzi di Valemour in dieci laboratori in Italia. 32 ragazzi per 32 diverse interpretazioni e 32 diverse pressioni della mano per dare vita a una collezione unica dove nessun pezzo è uguale a un altro.

I colori dominanti della collezione sono: il beige, lilla, denim, military. La rete esterna insieme al mesh traspirante interno, garantisce un’elevata traspirabilità della calzatura nel pieno rispetto della tradizione Geox.

Vi mostro quelle che abbiamo scelto io e Bombetti:

Geox

GeoxGeox

Geox

Geox

In questa stagione i ragazzi hanno anche realizzato un loro sogno personale: consegnare le proprie creazioni ai loro personaggi preferiti. Tutto documentato in un film, in diverse puntate: i ragazzi di Valemour partono da casa, prendono i treni e i mezzi pubblici, muovendosi da una città all’altra per portare le sneakers ai loro idoli del mondo dello sport e dello spettacolo: il trio comico Boiler, La Pina di Radio DJ, il calciatore Javier Zanetti e lo chef Carlo Cracco.

I video sono visibili sul minisito GEOX FOR VALEMOUR e saranno lanciati proprio stasera, il 19 Marzo durante 5 eventi in simultanea nelle piazze di Milano, Torino, Verona, Firenze e Catania.

Noi vi aspettiamo alle 18:30 presso lo store Geox in via Torino a Milano 🙂

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.