Skip to content

Il mondo secondo Bombetti: must have

Questo post è un calderone. Accozzaglia, confusione, guazzabuglio.

Ma oggi ho scritto una lettera seria, condivisa con i miei amici su Facebook che qui non pubblico perché Mammaholic é il mio mondo “immaginifico” e la triste cronaca la tengo fuori.

Detto questo no, Bombetti non discute mai di must have, lui li indossa da vero fico. La sottoscritta invece dibatte con le amiche su cosa esattamente dovremo acquistare per starci dentro la prossima Primavera.

Fatto un brainstorming sono venute fuori delle idee: borsa secchiello, occhiali tondi, salopette, sabot, pantaloni a zampa, abito camicione.

In buona sostanza il look completo di mia madre.

“Dai ok, la borsa ce la compriamo, YSL no costa troppo, Mia Bag no fa tamarra, cerchiamo su Asos!”

“Si e come si dice secchiello in inglese?”

“Noi ti so aiutare, so come si dice pozzanghera in inglese”

“Ahhh si dice Bucket!”

“Come non pensarci prima!”

“Aspetta, come si scrive?”

abito chemisier in jeans borsa secchiello salopette

 

occhiali da sole tondi

 

 

(Photo Credit Asos.com)

Tornando a Bombetti. Stamattina mi ha annunciato trionfante:

“Mamma ho deciso che non dormirò mai più!”

“Ah. E perchè?”

“Perché dormire è noiosissimo!”

 

“Pecchèè?”

Oh no. Cazzo. Edoardo ha detto il suo primo perché.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.