Skip to content

IMPARARE INGLESE DA ADULTI: DA DOVE COMINCIARE?

I bambini hanno una mente decisamente più ricettiva e propensa ad imparare nuove cose: camminare, andare in bicicletta, suonare uno strumento. Anche l’apprendimento di una lingua straniera come l’inglese inizia spesso durante questa fascia di età, fin dagli anni dell’asilo.

È altrettanto vero, però, che è comunque possibile imparare l’inglese anche da adulti. Sempre più persone, infatti, studiano l’inglese per motivi personali e lavorativi, incoraggiati dalla percentuale di successo di apprendimento anche in tarda età.  Quali sono quindi i passi da compiere per cominciare?

imparare inglese da adulti

Valutare il livello di inglese

  • Il primo passo è sicuramente quello di individuare il nostro livello di inglese attuale. Anche chi non avesse mai studiato inglese prima d’ora, o chi l’avesse abbandonato al termine della scuola, in realtà lo utilizza più spesso di quanto si creda poiché fa ormai parte della nostra quotidianità. Film, musica, anglicismi: a volte parliamo inglese senza nemmeno rendertene conto. Iniziamo quindi con un test inglese online per scoprire subito a che livello è il nostro inglese.

 

Incontrare dei madrelingua

  • Un’ottima idea è quella di passare tempo con dei madrelingua, magari unendosi a gruppi di scambio linguistico. Molti di questi gruppi, infatti, funzionano un po’ come un baratto: in cambio di una piccola lezione di italiano, riceverete una lezione di inglese, magari cominciandola in una lingua e finendola nell’altra. In questo modo è possibile incontrare persone nuove coi nostri stessi interessi e fare pratica in compagnia!

 

Guardare la TV e ascoltare musica

  • L’apprendimento di una lingua può essere decisamente rilassante (soprattutto dopo una giornata impegnativa). Guardare un film in lingua inglese (i sottotitoli sono concessi) è uno dei metodi più amati per fare pratica di ascolto. Inoltre, ogni volta che farete una passeggiata, un viaggio in auto, o qualsiasi altra attività, cogliete l’occasione per ascoltare musica in inglese. Aiuterà a comprendere meglio il testo delle canzoni e a fare esercizio con la pronuncia.

 

 

Determinare lo stile di apprendimento più adatto

  • Esistono molti stili di apprendimento diversi: c’è chi preferisce l’aspetto visivo, chi vuole mettersi alla prova sostenendo un esame, chi ama fare lezioni in gruppo, chi invece predilige lo studio in solitaria. Provare metodi di apprendimento diversi ci permetterà di capire qual è il più adatto per noi e di vedere notevoli miglioramenti.

 

Visitare un paese anglofono

  • Organizzare un viaggio in Regno Unito o magari raggiungere Stati Uniti o perfino l’Australia è decisamente un ottimo modo per fare pratica in un ambiente 100% English. Potrebbe essere un regalo per aver raggiunto il proprio obiettivo di apprendimento, oppure più semplicemente un’opportunità per mettersi alla prova in contesti di vita reale. Qualsiasi sia il motivo che vi porterà all’estero, sarà un’esperienza indimenticabile e utile per immergersi completamente nell’inglese.

 

È chiaro quindi che non ci sono scuse: imparare l’inglese da grandi è possibile. Una volta individuata la propria motivazione (che vi porterà ad imparare l’inglese ancora più velocemente), basterà mettere in pratica i nostri consigli e fare pratica con regolarità. Che sia per trovare nuove opportunità lavorative, per viaggiare con maggiore indipendenza o per il proprio bagaglio personale, imparare l’inglese è la chiave per comunicare davvero con tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.