Skip to content

La giornata della felicità

Stamattina ho ricevuto questo sms da mio fratello:

“Buongiorno, oggi ci sarà l’eclissi, non guardare assolutamente il sole perché si rischiano danni alla retina”

“Sono in ufficio non c’è pericolo”

“Meglio così”

“Comunque a me i fenomeni naturali non piacciono”

E dire che ho quasi 31 anni. I miei genitori mi rimproverano ancora spesso e volentieri e io piagnucolo.

A Marito, poco dopo ho ripetuto: “A me i fenomeni atmosferici non piacciono!”

E lui: “Al massimo astronomici, dato che la luna ed il sole non si trovano nell’atmosfera…figa che ignoranza”.

Eclissi
Foto di Marito

 

Eclissi o non eclissi oggi c’è qualcosa di più importante: la giornata internazionale della felicità. 

Non vorrei trasformarmi in un mix tra una rappresentante Herbalife, Barbara D’Urso e Tom Cruise ma oggi prendiamoci qualche minuto per riflettere su ciò che ci rende davvero felici.

Pensateci, sono più o meno le 11 del mattino, dal vostro risveglio cosa è già successo che vi ha resi felici?

1) Bombetti stamattina si è svegliato solo alle 06:43, ho dormito 13 minuti più del solito.

2) Trombetti ha la tosse ma nonostante il catarro è riuscito a non Gomitare il latte. Il tappeto è salvo.

3) Ho trovato parcheggio esattamente davanti all’asilo. Ecco, non propriamente in regola ma il vigile era distratto e non mi ha dato la multa.

4) In radio ho sentito Alanis Morissette, a 17 anni era la mia cantante preferita. Le sono stata parecchio vicina quando ha rotto con Ryan Reynolds.

5) Ieri sera mi faceva male il ginocchio, stamattina meno. Buon segno.

6) Ho preso un biglietto del treno per la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna.

7) Arrivati all’asilo nido, due nanetti hanno abbracciato Edo forte forte. E una bimba mi ha detto “Sciaoo!”

8) Marito mi ha comprato una nuova marca di muesli croccante, bio, senza grassi idrogenati, olio di palma e bla bla. É molto buono.

9) Ho ricevuto e scritto una mail ad una cara amica.

10) Ho aperto l’oblò della lavatrice per stendere i panni e TAC! I panni li aveva già stesi Marito!

Mr. Wonderful, ancora!
Mr. Wonderful, ancora!

“Dottore, che sintomi ha la felicità?”

 

 

8 comments on “La giornata della felicità”

  1. Anch’io chiusa in ufficio non mi sono accorta di niente (lo sapevo ma non ho avuto tempo di sbirciare fuori)… Comunque W Marito per aver steso i panni!
    Sei fortunata!

    Maira

    1. Alessandra forse si, io sono stata molto “faccia tosta”, ho scritto una mail agli organizzatori (mail trovata sul sito) dicendo che ho un blog e mi hanno dato l’accredito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.