Skip to content

Lavare il parquet con Vileda Turbo Smart

Ve l’ho spesso raccontato: non sono una casalinga provetta, anzi! Le pulizie di casa vengono equamente suddivise tra me e mio marito com’è giusto che sia. Lui preferisce lavare i piatti e occuparsi della lavastoviglie, io della pulizia dei pavimenti. Il bucato è affidato ad entrambi, lo stiro… alla lavanderia sotto casa!

Facile, veloce, pratico, efficace e, perché no, divertente: queste sono, per me, le caratteristiche imprescindibili per uno “strumento” di pulizia. Devo ammettere però, che da quando viviamo nella nostra nuova casa, sono diventata piuttosto precisina circa la cura del pavimento in parquet. Si tratta di un rovere invecchiato dall’aspetto grezzo sì ma delicato: va protetto, nutrito e rispettato per evitare che rimangano macchie o aloni. Ogni giorno passo l’aspirapolvere e lavo velocemente il pavimento di soggiorno e cucina (i bambini in casa stanno scalzi e non mi piace vedere i loro piedini neri); il parquettista, al montaggio, mi aveva consigliato di usare anche solo acqua tiepida e comunque con pochissimo detersivo (o aceto di vino bianco) e di scegliere panni in microfibra. Il legno è, infatti, un materiale organico che ha bisogno di costante manutenzione.

Come lavare il parquet senza rovinarlo?

Prima regola: utilizzare la giusta quantità d’acqua e io lo faccio grazie a Vileda Turbo Smart, il sistema lavapavimenti dal design innovativo dotato di strizzatore integrato attivabile con il pedale, manico 3 pezzi e fiocco 100% in microfibra.

Le pulizie di casa, spesso, si possono rivelare parecchio noiose e, a volte, tecnicamente complicate. Come vi dicevo non sono per nulla abituata alle grandi attività casalinghe e mi sono trovata con attrezzi e sistemi di pulizia difficili da utilizzare (persino da montare) che, invece di agevolarmi il lavoro me lo hanno rallentato se non impedito.

Vileda Turbo Smart è così semplice che può utilizzarlo anche un bambino (segue dimostrazione fotografica!) o una mamma nei suoi minuscoli ritagli di tempo e…con una sola mano! Capita anche a voi di essere pronte per uscire e già in ritardo e di dover pulire vestite e truccate di tutto punto il pavimento da macchie di cibo, bevande o colori?

Vileda Turbo Smart

Come funziona Vileda Turbo Smart?

Utilizzare il sistema di pulizia dei pavimenti Vileda Turbo Smart è estremamente semplice: azionando il meccanismo a pedale si può asciugare in modo facile e veloce il fiocco strizzandolo in una vera e propria centrifuga senza bagnarsi le mani e senza ingaggiare muscoli nascosti delle spalle o della schiena. Il mio polso destro fa spesso le bizze e Vileda Turbo Smart è stata una vera e propria svolta di velocità ed efficienza. Il Fiocco in 100% Microfibra è perfetto per la pulizia del parquet (ma è l’ideale anche per le altre superfici). Le sue fibre assicurano una straordinaria assorbenza e pulizia: con il pedale si può controllare il quantitativo d’acqua necessario a seconda del tipo di pavimento. Sapevate che il parquet deve essere lavato con un fiocco perfettamente strizzato e solo leggermente inumidito in modo da non bagnarlo eccessivamente?

Vileda Turbo Smart

Vileda Turbo Smart arriva ovunque e in tutti gli angoli più nascosti grazie alla piastra del fiocco di forma triangolare con snodo a 180 gradi. Altra importante caratteristica utile alla pulizia del parquet è la delicatezza del fiocco (lavabile in lavatrice a 30°) che non gratta o graffia il pavimento. In più Turbo Smart è compatto e occupa pochissimo spazio nel mio ripostiglio.

Mani asciutte non solo mentre si lava ma anche quando si svuota il secchio grazie alle scanalature laterali.

Vileda Turbo Smart Vileda Turbo Smart

Non vi dico la gioia di Bianca Zoe nell’osservare il fiocco rotante: un paio di giorni fa eravamo in casa sole io e lei e ha deciso di far tutto da sola sequestrando il mio Turbo Smart e appropriandosene definitivamente. Poco male, in casa tutti devono dare una mano fin da piccoli! E così, ho lasciato a lei la gestione del lavaggio del pavimento (sotto la mia costante supervisione tranquilli!) e ho indossato i miei guanti Colors 50 Vileda per occuparmi del resto della casa. Si tratta di guanti multiuso anallergici e ambidestri usa & getta realizzati in nitrile e privi di lattice e polveri, caratteristica fondamentale per chi come me ha una pelle sensibile.

E voi come lavate il vostro parquet? Avete qualche dritta per mantenerlo lucido e perfettamente pulito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.