Skip to content

Lo svezzamento biologico di Bianca Zoe

Con lo svezzamento siamo ormai a buon punto, Bianca Zoe mangia tutto con una voracità che mi commuove. Rapida e focalizzata sull’obiettivo, buon appetito, piatto pulito e nessuna macchia sul vestito. Nell’intervallo di tempo in cui lei finisce la sua pappa i fratelli maggiori sono ancora in fase decisionale sul colore delle posate da utilizzare.

Devo ammettere che da un paio di mesi ormai non preparo più le classiche pappe con le farine di riso o di mais (tranne nel caso di febbre o influenza quando l’appetito cala e la pappa è più semplice da mangiare): i suoi pasti seguono quelli della famiglia con piccoli adattamenti legati al formato di pastina o all’eliminazione di cibi troppo grassi per una bimba di quasi un anno.

Un esempio? Ieri sera pasta alla gricia per gli uomini di casa (vi ho già parlato della inspiegabile passione di Marito – milanese imbruttito- per i primi della tradizione romana?) e per lei stelline con piccoli pezzi di prosciutto cotto e…pecorino (i formaggi puzzolenti sono i suoi preferiti!).

humana svezzamento biologico

Per la pastina scelgo la linea biologica per lo svezzamento Humana che mi garantisce qualità e sicurezza: la farina di grano tenero proviene da agricoltura biologica priva di coloranti, conservanti e OGM.

E per colazione? Bianca Zoe ha quasi un anno e non ha mai bevuto un goccio di latte artificiale; mangia tutto ma continua a fare colazione (e aperitivo pre-nanna) con il latte della mamma. Non ho quindi mai avuto la necessità di scegliere un biscotto da sciogliere nel latte ma piuttosto uno snack che possa essere sgranocchiato per merenda o quando arriva un certo languorino. Io scelgo il biscotto biologico Humana preparato con ingredienti provenienti da agricoltura biologica e che utilizza solo tecniche di coltivazione e allevamento naturali. Quello che mi piace del biscotto Humana (oltre che il gusto, naturalmente!) è il fatto che sia fatto da pochi, semplici ingredienti: farina diastasata, cioè con amido scomposto (più digeribile), olio extra vergine d’oliva (senza olio di palma) e un mix di nutrienti indispensabili come calcio, ferro e vitamine. 

humana svezzamento biologico

Si tratta di un biscottino facilmente solubile, caratteristica questa fondamentale anche per chi, come noi, non lo scioglie nel latte ma in bocca.

Lo svezzamento biologico di Humana è la nuova linea biologica per lo svezzamento, studiata su misura dei bambini senza conservanti, coloranti e OGM con agricoltori certificati e realizzati con pochi passaggi in modo da mantenere gli ingredienti quanto più naturali.

Bianca Zoe ama moltissimo la frutta, in questo periodo tra raffreddore, catarro e quinto dentino in uscita ha avuto un piccolo calo di appetito e per alcuni giorni ha praticamente mangiato solo banane, pere e mele (con incursioni di mango e arancia). Qualche volta faccio fatica a trovare la frutta fresca che abbia una giusta consistenza e maturazione (e sia italiana e di stagione) e in questi casi mi ingegno preparando una super merenda al gusto frutta ma molto nutriente. La ricetta? Semplice e veloce: spezzetto 2 biscotti Humana mischiandoli ad un omogeneizzato biologico di frutta -la mela è senza dubbio la nostra preferita – (o alla frutta fresca se disponibile) e ad un paio di cucchiai di ricotta fresca. Con una merenda così riusciamo a tirar tardi (o meglio a tirare fino all’ora di cena senza intermezzi di latte di mamma): è un’ottima base alla quale aggiungere diversi formaggi cremosi (noi alterniamo con la robiola o con lo yogurt bianco naturale) e frutta di stagione in base al periodo dell’anno.

humana svezzamento biologico

Quando il tempo stringe o durante le giornate passate fuori casa, scelgo le merende biologiche Humana a base di frutta: mela, pesca e fetta biscottata quando abbiamo voglia di una pausa golosa; dico abbiamo perché i prodotti biologici di Humana piacciono anche a me!

humana svezzamento biologico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.