Skip to content

Mamma detective

Avevo promesso di fare solo shopping oculato, di diventare una persona più giudiziosa. Ma la situazione è questa: le due recite ci hanno stroncati, Bombetti ha le tonsille misura seno rifatto da un chirurgo che si è fatto prendere la mano e ho trascorso la notte su un letto a castello senza cuscino accanto al bambino-stufa.

La telefonata al pediatra al quale ho anticipato la diagnosi dopo aver ispezionato la gola del malato mi ha resa ancora più nervosa “Scusi non sento bene, sono in Costa Azzurra!”. Li mortacci.

Così il ruolo principale di medico/infermiere è stato assunto da Marito. A me quello di portantina e detective. Il Bombetti febbricitante, infatti, si trascina per casa alla ricerca di piccolissimi giochini (perlopiù sorprese di vecchi ovetti) chiedendo a me di trovarli IMMEDIATAMENTE. “Mamma dov’è per personaggio, quello giallo, con la faccia e le mani che abbiamo comprato quel giorno lì che c’era il sole?”, “Il sole era bello forte o pallido?” “Lo voglio SUBITOOOOO, trovalo!”.

“Mamma dov’è quel cucciolino, quello bianco con le orecchie e gli occhi che mi ha comprato il nonno quel giorno che tu eri al lavoro?”. “Non c’ero e se c’ero non ho visto nulla!” “Trovalo, forse è finito dietro al divano!”.

Poi siamo passati agli indovinelli:

“Mamma come si chiama quella cosa che si mangia, rossa, grandezza media che abbiamo mangiato quel giorno a pranzo dopo la piscina?”. Ok. Fate partire il tempo. In piscina ci andiamo da 2 anni e al rientro il massimo cucinabile è la pasta in bianco. Pomodori?Peperoni?Bacche di Goji?Uva?Ribes?Ravanello?

E così mi sono ritrovata a sognare borse color gote arrossate dalla febbre, bluse bianco pallido e sneakers verde caccola. Tipo queste Bensimon:

elly-amande tennis-amande

Che detto così non suona benissimo ma dal lazzaretto casalingo sembra tutto meraviglioso (tutto quello che c’è fuori).

One comment on “Mamma detective”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.