Skip to content

Maschera nera: a cosa serve e come si usa

Idratare, rinfrescare e rigenerare: tutti a caccia delle maschere per il viso.

Se ne sente spesso parlare e molte persone, in modo speciale le donne, ricorrono a questa pratica per migliorare la propria pelle ed avere una cute di qualità. Questi ed altri sono gli effetti della maschera per il viso che ha effetti idratanti, rigeneranti, nutrienti ed infine detergenti. Non è difficile incontrare file abbastanza lunghe per appuntamenti in centri estetici o negozi di prodotti specializzati nei quali molte donne, ma anche uomini, utilizzano prodotti per “togliere” qualche imperfezione di troppo.

Ogni pelle necessita di maschere viso ad hoc ed è sbagliato infatti che ogni prodotto possa andare bene per i singoli casi. La pelle, anche la migliore, presenta sempre qualche defezione che il trattamento giusto può migliorare come ad esempio idratare e rinfrescare un viso stanco, detergere tutte quelle pelli che hanno tendenze acneiche e impurità arricchendo magari la cute con le vitamine. Ci sono dei prodotti davvero sensazionali, articoli dermatologici che aiutano anche in casi di pelle atopica ed ipersensibile. E la giovinezza? Davvero esistono prodotti che mantengono la pelle giovane per lungo tempo? Chissà, forse è solo un sogno e una battuta tuttavia esistono dei sieri ringiovanenti e maschere per il viso che rigenerano l’attività cellulare e determinano la produzione di collagene. Uno skincare da fare magari tutti i giorni. In molti, anche quelli più diffidenti, col passar del tempo ricorrono a questa pratica perché alla fine il tutto si trasforma in una necessità, vista anche la stanchezza o lo stress che si ripercuote sulla pelle di ognuno di noi. Meso Mask, Cucumber De-Tox, Airy Fit Shea Butter, Joyful Time ed ancora molti altri per una scelta ampia e di qualità.

Black mask, una serie di vantaggi per la pelle.

Ad alcune parole tipo acne, punti neri, e pori otturati corrispondo paure di molte persone che, magari davanti allo specchio, si rendono conto dell’imperfezione della propria pelle. E’ l’ora della maschera nera, della blask mask che ha una serie di vantaggi per la cute: combatte infatti la comparsa di acne e i punti neri, deterge i punti otturati, libera la pelle dalle impurità e dal sebo in eccesso e le regala una nuova luce. Ma cosa si intende per maschera nera? In realtà ci sono diversi tipi di black mask. Si può cominciare dalla maschera nera peel off che estrae in modo semplice le impurità dai pori otturati. Ottima anche la maschera nera al platino che rinfresca e opacizza la pelle. E’ il turno poi della maschera nera con polvere di carbone attivo mescolata con acqua, latte o yogurt che crea una pasta applicabile facilmente sui punti prescelti. E ancora? Ecco la maschera nera in crema che combina la consistenza della classica maschera viso agli effetti detergenti del carbone attivo. Ed infine, ma non per minore importanza, ecco la maschera nera per punti neri e acne e la maschera nera Pilaten, Korika o Vichy per pori otturati, scoprine i vantaggi. Non hai ancora provato le maschere per il viso? Oppure usi la maschera e vuoi continuare con prodotti di qualità? La black mask è ciò che fa per te, per una pelle migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.