Skip to content

MONDIALI e Racchetta da tennis

In casa sale la febbre mondiale: i fratelli sono pronti con le loro maglie da 4,95 di H&M.
Marito stamattina mi ha chiesto: 
“Dimmi almeno 5 nomi di giocatori che saranno in campo stasera”
Io: “Montolivo..”
“Infortunato”
“Buffon”
“forse pure”
“De Sciglio”
“Rotto, azzo porti una sfiga”
“Balotelli, Pirlo e…non so…”
“dai uno che gioca in difesa”
“Montella!”
“Ha 41 anni, pensi possa giocare?E comunque era un attaccante”
“mmm”
“uno che serve per far giocare i bambini al mare”
“Ombrellone?”
“chi gioca con l’ombrellone?”
“secchiello!”
“l’altra cosa”
“rastrello!”
“buonanotte, era Paletta
Bombetti stamattina con un bel salto ha rotto in due il lettino di Edo.
Marito: “chiedi scusa al lettino”
“Ma papà il lettino parla?”
“No ma sente molto bene”
“Cuusa lettino no fasscio più”
Marito (a me): “Olga sai da dove viene la mosca?”
“No”
“dalla Russia”
“Perchè?”
Trombetti ha 13 mesi e mezzo e dice: “Mamma, Papà (o forse pappa), Colò (si favoleggia che lo dica), Acca (acqua), Tzi (si), Pamma (palla) e Acchettaennis (Racchetta da tennis). E’ strano, molto strano. 
Alla sua età Bombetti diceva uovo, blu e scennene (scendere). 
La stranezza è una dote di famiglia.
E per il baby outfit di oggi (per Bombetti) polo blu navy Gap, shorts con bici Zara, sandaletti (orrore!!) Superga:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.