Skip to content

20 outfit per 20 settimane: Pietro Brunelli

22 settimane di fratella, 6° mese appena iniziato, eccoci con un nuovissimo look; se mi seguite su Instagram e Facebook vi sarete accorti di alcune foto pubblicate di capi maternity Pietro Brunelli (dal nome del fondatore del marchio).

Si tratta di un brand di prêt-à-porter premaman davvero unico nel suo genere. Dico unico poiché si tratta del solo marchio italiano che propone dei capi di qualità con grande attenzione allo stile: la prima linea per donne in “dolce attesa” ad essere stata accettata nel grande evento delle sfilate milanesi (il debutto nel gennaio 2004 a Milano Moda Donna).

I capi Pietro Brunelli vengono venduti nei più prestigiosi Department Stores come Galeries Lafayette a Parigi, Harrods a Londra e Isetan a Tokyo e sono particolarmente apprezzati in Russia, Cina e nel mondo arabo.

L’obiettivo della collezione è valorizzare la bellezza e la sensualità della donna, anche durante la gravidanza. Ecco perché il claim del brand è “Maternity Appeal”; e non manca la linea street-wear per mamme più giovani e dinamiche: VFM – Very fashion mother.

Nel settembre 2011 l’azienda ha lanciato anche la sua prima collezione donna, Pietro Brunelli Milano, distribuita in tutti i negozi monomarca del brand.

Visitando il flagship-store Pietro Brunelli Maternity Appeal nel centro storico di Milano in Via Fiori Chiari 5 (storica boutique dove si organizzano anche incontri per donne in gravidanza) e toccando con mano i capi ho potuto apprezzare alcuni aspetti davvero importanti: la varietà delle proposte, molti capi, ad esempio, sono pensati per le cerimonie croce e delizia delle donne in gravidanza che non sanno mai cosa indossare per occasioni più formali; la grande qualità dei tessuti (sartoria 100% Made in Italy), ogni pezzo è costruito per far sentire la donna a proprio agio senza fastidi, cuciture che non stringano e materiali che non creino disagio (non so voi ma io, in questo periodo, ho la pelle particolarmente incline al prurito ed intollerante ai tessuti sintetici) ed, infine, la versatilità della linea; mi è stato spiegato che molte donne non in gravidanza scelgono di indossare i capi Pietro Brunelli e che, soprattutto i jeans, diventano dei preziosi alleati di look anche nel periodo post parto. Insomma: abbigliamento da riutilizzare, ci piace!

Le mie scelte?All’insegna del casual ma con stile!Gli ormai iconici jeans Pietro Brunelli, per mamme moderne e dinamiche, lanciati sul mercato nel settembre 2016, e una maglia morbidissima con ricci di paillettes (animali porta fortuna del brand!). Personalmente non ho mai indossato jeans premaman durante le altre gravidanze perchè non li ho mai trovati davvero comodi (o al contrario si trattava di misure sempre troppo grandi per me). Con questi andrei invece ovunque!Il modello è skinny con una fascia morbida ma strutturata sulla pancia che sostiene bene adesso e accompagnerà la crescita della fratella fino al 9° mese: si tratta di modelli immaginati per seguire il naturale evolversi delle forme.

Pietro Brunelli Pietro Brunelli Pietro Brunelli Pietro Brunelli Pietro Brunelli Pietro Brunelli Pietro Brunelli Pietro Brunelli Pietro Brunelli Pietro Brunelli

Pietro Brunelli

Per scoprire l’intera collezione autunno-inverno Pietro Brunelli visitate il sito ufficiale.

2 comments on “20 outfit per 20 settimane: Pietro Brunelli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.