Skip to content

Prendermi cura di lei

All’inizio della gravidanza mi ero ripromessa di prendermi cura di lei; me lo chiedeva, da una parte, il mio corpo che ha accusato maggiormente il colpo rispetto alle precedenti gravidanze e me lo dicevano il cuore, l’istinto ed il cervello.

Poi c’è la vita quotidiana che scorre con il suo carico di incombenze e “cose da” fare, dire, organizzare, programmare e io, io l’ho curata poco. E per “curata poco” intendo immaginata poco, “vissuta” poco. Ho meccanicamente fatto tutto il necessario per una migliore gravidanza possibile dai mille integratori presi con precisione, all’osteopata, al pilates e yoga prenatale. Ma mi sono fermata raramente, ho parlato con lei solo un paio di volte.

Ho messo prima di lei i suoi fratelli. Abbiamo scelto di fare l’amniocentesi per senso di responsabilità verso chi c’è già mettendo in secondo piano chi non c’è ancora. Niccolò e Edoardo sono al centro dei nostri pensieri. Io ed il papà ci stiamo sforzando di dar tutto adesso come per farci perdonare di una futura, eventuale mancanza di attenzioni.

Lei, la nostra bambina, la sorellina di Bombetti e Trombetti. Lei che ho sempre immaginato fosse una femmina, lei che per un po’ ho chiamato Olivia fino a quando Marito ha negato categoricamente il suo consenso a questo nome, lei  che si è fatta sentire prestissimo ma in punta di piedi, che per un paio di mesi si è mossa con delicatezza per poi diventare una piccola alien scatenata che non sta mai ferma nè durante il giorno nè durante la notte. Sono sicura che lei sappia quanto la stavamo aspettando e che, però, abbia voglia di concederci ancora un po’ di tempo per riorganizzare la nostra nuova famiglia in 5.

Ho riflettuto molto su tutto questo negli ultimi giorni, ho tirato fuori dagli scatoloni le tutine nascita di Niccolò e di Edoardo e ho immaginato fratella vestita allo stesso modo. Poi ho ricevuto un pacco speciale, quello di Benedetta, la creatrice di Baby B World, un laboratorio artigianale situato nel cuore della Toscana, nato dall’amore per i bambini, per il cucito creativo e per i prodotti personalizzati. Quando ho visto dal vivo le creazioni di Benedetta per fratella mi sono emozionata: ho visto il suo nome ricamato a mano con cura e amore, ho sentito lei, la nostra piccolina, quasi vicina a noi. Siamo già entrati nel terzo trimestre, manca poco anche se a me sembra ancora tanto.

CuraCura

Tutti gli articoli Baby B World sono realizzati singolarmente e fatti a mano al 100% ed è per questo che si tratta di pezzi unici e assolutamente personalizzabili. Seguendo i miei gusti Benedetta ha creato un set – con nome ricamato che mostrerò  alla nascita 🙂 – a tema “stelline” e “pois” bianco con dettagli beige (sapete che ho bandito quasi del tutto il rosa!): un sacchettino portabiancheria, un set di due morbidissimi asciugamani (tutto 100% cotone) di differenti misure (uno dei quali ho deciso di usarlo come copri-fasciatoio), un bavaglino con bottone in spugna (tutto lavabile a 40° per la comodità di noi mamme) ed, infine, un cestino porta oggetti nel quale metterò tutte le cremine e saponi di fratella (perché si, sa, le donne hanno da subito bisogno di un loro angolino beauty in bagno!).

Cura Cura

Sul sito internet e sulle pagine Facebook ed Instagram Baby B World troverete tanti prodotti e diverse fantasie tra le quali scegliere ma io vi consiglio di immaginare ciò che vi piace perchè Benedetta saprà realizzarlo!Dalle federe, alla biancheria da lettino,  ai cuscini, alle lampade, ai quadretti ed album portafoto, fino ai fiocchi nascita sui quali io ho fatto già un pensierino!

Prendersi cura di lei passa anche per la preparazione del suo nido con prodotti unici scelti con cura e creati solo per lei.

Cura

3 comments on “Prendermi cura di lei”

  1. Forse perché io ho due gemelli maschietti e vorrei un giorno il terzo (magari una terza), sarà che probabilmente quel terzo/terza non lo avrò mai, ma questo articolo mi ha emozionata. Le prime righe non so perché mi han fatto venire i brividi!

  2. meravigliosa creatura nascerà e troverà una famiglia dal cuore tenero! bellissimi questi regali, non vedo l’ora che arrivi fratella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.