Skip to content

TU, uomo: le 10 cose da non fare al primo appuntamento

(Si, sono fuori dal giro da qualche anno ma sto ancora sul pezzo tranquilli)
1. Non invitar(ci) a cena, un aperitivo va benissimo; noi donne capiamo se ci piaci già al suono del citofono o al primo squillo di telefono (che oltretutto se poi ti va di culo e la serata volge per il meglio dopo aver mangiato antipasto-primo-secondo-dolce non ci spoglieremo MAI).

2. Mai aprirci la portiera dell’auto: se non hai un cavallo non sei un cavaliere.

3. Non comprarci le rose al semaforo (e che non ti venga in mente di farci trovare una rosa sul tavolo del ristorante). Marito al nostro primo appuntamento (una birra alle Colonne di San Lorenzo, tutto chiaro per chi vive a Milano) disse al venditore di rose: “No grazie non la compro perchè tanto stasera non me la dà!” (e fu subito amore).

4. Se la cameriera del ristorante è una strafiga e noi te lo facciamo notare non rispondere che no non te n’eri accorto perchè sei troppo concentrato ad ammirare la nostra pelle liscia e a sentire il profumo dei nostri capelli (oltretutto è venerdì e i capelli sono sporchi, lo shampoo si fa di sabato).

5. I nomignoli a tema culinario lasciali a chi è del mestiere: quantomeno Cracco ci chiamerebbe “musetto di maiale con scampi e pomodori verdi” o “cremino al cioccolato con olive nere e sorbetto ai capperi” (e comunque per quanto mi riguarda Cracco potrebbe pure chiamarmi piccola testa d’aglio puzzolente).

6. Non farci regali: no, non è affatto una buona idea e non dire che hai visto quello splendido ciondolo in vetrina e hai subito pensato a noi. Se ti guardi intorno vedi per caso Babbi Natale o festoni di “buon compleanno”?

7. Se ti abbracciamo con affettuosa pacca sulla spalla NON CI PIACI, più chiaro di così si muore.

8. Se in macchina ci spiaccichiamo alla portiera lato passeggero NON è perchè abbiamo il torcicollo.


9. Non chiederci di salire perchè hai sete o devi fare pipì a meno che tu non viva al capo opposto della città e siano le 8 del lunedì mattina (comunque beviamo solo tisane depurative e il bagno non funziona…aspettiamo l’idraulico!).

10. Se la mattina dopo ci scrivi: “Come faccio adesso a resistere tanti giorni senza vederti?”, “ Oggi ho solo in mente te, come farò a lavorare?” “I miei pensieri viaggiano in un’unica direzione”…allora “ci stai DILUDENDO        

Marito (modestamente campione mondiale di appuntamenti, solo con me 6 mesi di uscite prima di quagliare) dopo il nostro primo bacio inviò a tutti i suoi amici questa immagine via email:


                                                 
Per poi chiudere in bellezza chiedendomi di sposarlo con un anello dentro una cozza    


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.