Skip to content

Un baby outfit al giorno #6

Mamma a Bombetti: “Maleducato che non sei altro!”
“Si, SONO ALTRO!”
(modalità rimprovero caduto nel vuoto)
Ieri a Convivio Niccolò ha chiesto al commesso-volontario dello stand Moschino: “Vojo due paia di scappe, quelle lì gialle”. 
Io: “eeheh non ci servono amore e comunque anch’io vorrei almeno due paia di scarpe, ma la vita è così, molto ingiusta”. (so’ soddisfazioni).
Trombetti intanto ha arricchito il suo vocabolario, dice: “Pum!” che significa Pum (più onomatopeico di così si muore). Gliel’ha insegnato Marito.
Per il baby outfit di oggi eccolo (Mister figura retorica Trombetti) con maglia “Paris” DPAM, shorts con balene Zara e sandaletti (aridaje) Geox:

Io oggi ho già mangiato 37 cocacoline, il tempo è grigio e avrei davvero bisogno di fare shopping. Ho indossato le ballerine di gomma Kartell
Giusto per rimanere in tema gomma sneakers Mini Melissa per la figlia immaginaria (che se la immagino proprio bene potrebbe essere una tipa così):
(io e le righe, una lunga storia d’amore…)
(pure io e il taglio di capelli alla cazzo, una lunga storia d’amore…)
(Mamma un attimo che sollevo la maglia che quest’anno si usa il crop top)

(Tshirt Finger in the Nose, foulard Beck Sonder Gaard, jeans Notify e sneakers in gomma Mini Melissa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.