Skip to content

Un look mini me firmato PAPU

Bianca Zoe è una bambina autonoma. Troppo autonoma. Apprezzo moltissimo il suo desiderio di voler fare tutto da sola, dal lavarsi, al vestirsi, al mangiare, al mettere scarpe, giacca, cappello e sciarpa quando dobbiamo uscire e siamo (sempre) in ritardo, è stimolante vedere come una bimba così piccola si impegni per portare a termine compiti che a noi adulti sembrano scontati. Questa voglia di autonomia va, però, di pari passo con una testardaggine da competizione e con un caratterino niente male.

Io e lei litighiamo molto; certo, la mia faccia arrabbiata dura sì e no 2 minuti, sono sempre la prima a cedere. Lei non indietreggia di un centimetro e rimane ferma sulle sue posizioni e richieste. Al mattino, prima di andare all’asilo nido, “la lotta” è durissima: ci avviamo verso il suo armadio, io mi fiondo su leggings e felpe, lei su abiti diversi ogni giorno. Non ha ancora delle preferenze sul tipo di abbigliamento ma viene attratta da colori, dalle consistenze e dai particolari. E osserva moltissimo, guarda cosa sto indossando io in quel momento, cosa mettono i suoi fratelli (un paio di giorni fa Edo portava una felpa gialla e anche lei ha chiesto a gran voce una felpa gialla – ma a grandissima voce, ve lo assicuro) e decide di conseguenza.

E così, quando ho la possibilità di proporle outfit mini me (o maxi you) lo faccio molto volentieri perchè so che sarà felice di ritrovarsi uguale alla sua mamma. Si guarda, mi guarda, si guarda ancora, mi guarda per la seconda volta chiedendomi “Uguali?” “Sì!Proprio uguali!”.

La moda mini me e look coordinati mamma-bambina.

Io e Bianca Zoe indossiamo due abiti firmati Papu Design un brand finlandese fondato nel 2012 da Anna Kurkela – fashion designer e mamma di 2 bambini – con l’obiettivo di creare e produrre moda per bambini “stilosa” ma anche e soprattutto eticamente sostenibile (“cambiare il mondo un passo alla volta”). Ogni anno, nelle collezioni Papu Design sono proposti anche abiti da donna e complementi per la casa.

Moda Mini me Papu

Punti di forza del brand la qualità dei tessuti e le stampe: fin dalla sua nascita, infatti, Papu collabora con l’artista Hanna-Riikka Heikkilä famosa per le sue stampe divertenti ma per nulla eccessive, in pieno mood nordico. Dietro ogni collezione Papu c’è una storia da raccontare attraverso colori, forme e piccoli dettagli e con uno stile senza tempo. I tessuti sono cotone organico certificato, materiali derivanti da fibre riciclate e una produzione 100% Made in Europe. In pieno stile nordico le proposte sono quasi interamente unisex con l’obiettivo di essere tramandate in famiglia dai più grandi ai più piccoli.

Moda mini me Papu Moda mini me Papu

Per la primavera estate 2018 Papu – con la collezione “I hear you” – si ispira al mondo degli animali (stilizzati): cosa avranno da dirci uccelli, ragni, volpi, polipetti e altri amici? Ascoltiamoli con cura per sentire la loro magica storia!

Per acquistare gli abiti indossati da me e da Bianca Zoe cliccate qui,e qui. I leggings patch li trovate invece qui 😉

Moda mini me Papu

Uova di Pasqua 2018 Dolci Preziosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.