Skip to content

Una pre-adolescenza anticipata

Bombetti ha una nuova amichetta, nostra vicina di ombrellone. Si chiama Caterina, e’ nata il giorno dopo di Niccolò (se non e’ destino questo), romana (che l’accoppiata milanese-romana ha sempre il suo perché, lui la chiama già La Cate). Litigano molto, fanno merenda seduti vicini vicini, lei nuota meglio, Nic annaspa con i suoi braccioli. 
Lui da due giorni ha uno sfogo sul mento, credo si tratti di brufoli.
Trombetti fa il terzo incomodo, gioca la carta dell’incoscienza legata alla giovane età.
Ieri sera Bombetti in doccia con Marito gli ha chiesto: “papà posso toccare il tuo pisellino?”
“No, ognuno si tocca il suo, ma poco”
“Nooo papà io il mio lo voglio toccare tanto!!!”
“No meglio poco, con moderazione”
“No dai papà io non vojo moderare!”
Bombetti, per la conquista, punta tutto sul look, stamattina arrivati in spiaggia le ha detto:”Guadda com’è bella la mia maglietta con la pizza!Guadda!Guadda la mia maglietta!”
Degno figlio di sua mamma ma di ‘sto passo Cate si innamora di Lucas, il bimbo sportivo, quello avventuroso che ieri si è’ perso in spiaggia e ha vinto un richiamo con il megafono, che le donne li vogliono belli e dannati pure a 3 anni; magari vestiti male ma con il brivido dell’ignoto.
Comunque domani sera si tenta l’ultima carta, l’appuntamento serale nella piazza del paese, passeggiata con doppio passeggino e spettacolo di Peppa Pig (“pronto ufficio??Cosa?c’e’ un’urgenza?ARRIVO!”). Per Nic ho scelto questo outfit: i pantaloni corti modello acqua alta a Venezia
 vanno per la maggiore; alla fine scatta pure il gesto del braccialetto: “questo tienilo tu così quest’inverno ti ricorderai di me”

 

 

 

Tshirt e camicia GAP, pantaloni H&M, braccialetto Cruciani, sneakers Superga
(Io intanto, stanotte ho sognato una riunione con il big boss: mi presentavo in ciabatte, quelle grosse e pelose di tigro; se il mio subconscio cerca di dirmi qualcosa che ha a che fare con la casalinghitudine preferisco non ascoltarlo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.