Skip to content

Uomini che amano troppo

Gli uomini che amano troppo sono quelli che l’aria non la tolgono ma ce la regalano.

Sono quelli che prendono per mano e non hanno paura di esser presi per mano. Che ci chiamano donne e non femmine.

Uomini che riconoscono quanto di bello e speciale c’è nella propria compagna prima con se stessi e poi ed eventualmente in pubblico, con gli altri, perchè l’amore raccontato perde il senso e la verità.

Gli uomini che amano troppo non hanno necessità o dell’ennesimo perdono, non generano o pretendono dipendenza sia essa economica, culturale, sociale o affettiva.

Non confondono l’amore con la necessità, con il possesso, con la vita. Amano troppo non per essere felici dopo ma perché lo sono già.

Non ci fanno dire “forse domani andrà meglio” o “dai che passerà” o ancora “prima o poi cambierà”. Ci fanno stare bene adesso e subito.

Gli uomini che amano troppo costruiscono ponti e strade, sanno unire e condurre. L’amore non divide, l’amore non distrugge nè separa.

E cosa vorrà poi dire amare troppo? C’è forse un limite ai sentimenti? Una misura per l’affetto? Un amore eccessivo, smodato, fuori misura, un amore ingestibile perché non contenibile? Un amore sprecato, sciupato e non apprezzato? Tutto ciò che so è che l’amore vero non ha una fine e non ha confini, che se l’amore non è troppo non è davvero amore.

Gli uomini che amano troppo non offendono, non umiliano, non urlano, non picchiano, non distruggono, non annientano, non sottomettono. Non amano nè troppo nè troppo poco persone così. Non conoscono amore, non conoscono umanità.

Non ho mai incontrato uomini del genere non per bravura o determinazione ma forse più semplicemente per fortuna. La stessa fortuna che auguro a mia figlia accompagnata e supportata da educazione, rispetto e cultura.

Non si ama bene o male. Non esiste l’amore malato. Chi maltrattata è un deliquente, nessuna scusa, nessuna giustificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.